Italia Markets close in 3 hrs 35 mins

Made in Italy, Lunedes completa l'acquisizione di Luxy

Red

Roma, 16 ott. (askanews) - Passano di mano le sedie del G7. Si è conclusa infatti con successo l'operazione che porta la società Luxy SpA, l'azienda italiana produttrice di sedie per uffici, a confluire nella Lunedes SpA dell'imprenditore Giuseppe Cornetto Bourlot.

Luxy è un'importante realtà del mercato dell'arredamento di design che esporta oltre il 60% della produzione di sedie da ufficio, le stesse usate nel recente vertice dei leader del G7 a Biarritz. Fondata 44 anni fa a Lonigo (Vicenza), l'azienda progetta, produce e distribuisce prodotti d'arredamento ergonomici. Le sedie per ufficio, e i divani e poltrone per spazi pubblici, sono realizzate nello stabilimento di Lonigo su stampi progettati con la collaborazione di rinomati studi di architettura e design (tra i quali Fuksas, Getzel, Favaretto). Luxy, con un organico di oltre 50 dipendenti, è una delle aziende gioiello del made in Italy nel settore lifestyle. Posizionata nella fascia alta del mercato con strategia produttiva basata sulla funzionalità e sul design, rivolta a individuare nuove aree di sviluppo in Italia e all'estero. Giuseppe Cornetto Bourlot con la sua Lunedes Spa ha acquisito il 96,35% del capitale finora posseduto da HAT Sicaf - fondo di investimento alternativo del gruppo HAT - e la quota di minoranza del 3,65% in mano ai manager dell'azienda.

"Luxy - ha affermato Giuseppe Cornetto Bourlot - è uno degli esempi del lifestyle made in Italy che, grazie all'attenzione per la qualità e alla cura dell'estetica dei prodotti, ha ottenuto un forte riconoscimento a livello globale. L'obiettivo dell'acquisizione da parte nostra è quello di valorizzare ulteriormente le capacità produttive e creative dell'azienda per ampliare le quote di mercato sia in Italia che all'estero".

"Siamo molto soddisfatti dell'operazione che permette agli investitori di HAT di ottenere rendimenti annui superiori al 20% - ha commentato Nino Attanasio, presidente di HAT - e siamo certi del fatto che il nuovo socio Lunedes permetterà a Luxy di beneficiare di un eccellente posizionamento per il futuro e di compiere ulteriori progressi per soddisfare i mercati internazionali".