Italia markets open in 4 hours 30 minutes
  • Dow Jones

    31.029,31
    +82,32 (+0,27%)
     
  • Nasdaq

    11.177,89
    -3,65 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    26.551,78
    -252,82 (-0,94%)
     
  • EUR/USD

    1,0458
    +0,0014 (+0,14%)
     
  • BTC-EUR

    19.186,24
    -382,41 (-1,95%)
     
  • CMC Crypto 200

    430,70
    -8,97 (-2,04%)
     
  • HANG SENG

    21.946,60
    -50,29 (-0,23%)
     
  • S&P 500

    3.818,83
    -2,72 (-0,07%)
     

Mafia, Sala: essere pronti contro infiltrazioni priorità assoluta

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 23 mag. (askanews) - A Milano "si sta aprendo una fase di grandi trasformazioni, con progetti che cambieranno in meglio il volto della città: pensiamo solo agli investimenti legati al Pnrr, alla riqualificazione degli scali ferroviari, ai grandi investimenti per la cultura o alle Olimpiadi invernali del 2026. Essere pronti a stroncare sul nascere ogni tentativo di infiltrazione della malavita in queste opere deve essere una priorità assoluta per tutti e Milano metterà in campo ogni risorsa e ogni competenza per realizzare questo obiettivo". Lo ha detto il sindaco del capoluogo lombardo, Giuseppe Sala, durante la cerimonia per i 30 dalla Strage di Capaci.

"In questi anni è stato fatto tanto per proteggere Milano dalle infiltrazioni malavitose, ma la forza delle organizzazioni criminali non può essere sottovalutata nemmeno per un momento" ha aggiunto Sala.

"È scommettendo sui giovani, su ragazze e ragazzi come quelli che partecipano oggi a questa cerimonia, che la nostra città continuerà ad essere in prima fila nella lotta alla mafia. Che Milano continuerà ad essere un modello di legalità e continuerà a dedicare a questo percorso di libertà e democrazia tutte le energie e tutta la passione possibili" ha concluso il primo cottadino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli