Italia markets close in 1 hour 31 minutes
  • FTSE MIB

    24.435,21
    -5,67 (-0,02%)
     
  • Dow Jones

    33.808,33
    -41,13 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    11.036,05
    -13,45 (-0,12%)
     
  • Nikkei 225

    28.027,84
    -134,99 (-0,48%)
     
  • Petrolio

    78,69
    +1,45 (+1,88%)
     
  • BTC-EUR

    15.887,56
    +71,45 (+0,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    388,28
    -0,44 (-0,11%)
     
  • Oro

    1.766,30
    +11,00 (+0,63%)
     
  • EUR/USD

    1,0346
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.961,13
    -2,81 (-0,07%)
     
  • HANG SENG

    18.204,68
    +906,74 (+5,24%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.939,60
    +4,09 (+0,10%)
     
  • EUR/GBP

    0,8633
    -0,0011 (-0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9849
    +0,0036 (+0,37%)
     
  • EUR/CAD

    1,4017
    +0,0067 (+0,48%)
     

Magnoni (Marelli): 'Obbligati a coinvolgere ex ante consumatori in processi business'

(Adnkronos) - "Se prima ci rivolgevamo ai consumatori, oggi abbiamo un ecosistema che ci obbliga a dover interloquire con loro ogni giorno, a coinvolgerli ex ante in tutti i nostri processi di business". Lo ha detto Alessandro Magnoni, Head of Institutional Relations Emea di Marelli, nel corso di una tavola rotonda al Forum della Comunicazione.

Come ha spiegato inoltre, oggi "non possiamo più parlare di crisi, ma di ecosistema che dura 365 giorni l'anno. Siamo partiti da proteste in Usa, poi crisi microchip, poi pandemia, oggi abbiamo guerra in Ucraina. Tutto questo ha portato le aziende a ripensare agli strumenti che vogliamo offrire. Dobbiamo superare il concetto di analisi e pensare effettivamente a una targetizzazione, a un'analisi qualitativa nei confronti dei nostri interlocutori".

"La decisione della Commissione europea di sospendere la produzione di motori endotermici entro il 2035 è una rivoluzione a tutti gli effetti, forse la più grande rivoluzione industriale che l'Europa, differentemente da Cina e India, deve affrontare". Si tratta, ha aggiunto, "di un'asticella molto alta, di una decisione politica, non parte delle migliaia di aziende" del comparto, "è un paletto".