Italia markets close in 1 hour 5 minutes
  • FTSE MIB

    24.505,74
    -213,07 (-0,86%)
     
  • Dow Jones

    34.164,59
    -182,44 (-0,53%)
     
  • Nasdaq

    11.146,22
    -80,14 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    28.162,83
    -120,20 (-0,42%)
     
  • Petrolio

    75,42
    -0,86 (-1,13%)
     
  • BTC-EUR

    15.543,99
    -462,94 (-2,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    378,96
    -1,34 (-0,35%)
     
  • Oro

    1.748,30
    -5,70 (-0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,0421
    +0,0016 (+0,16%)
     
  • S&P 500

    3.997,88
    -28,24 (-0,70%)
     
  • HANG SENG

    17.297,94
    -275,64 (-1,57%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.942,65
    -19,76 (-0,50%)
     
  • EUR/GBP

    0,8645
    +0,0049 (+0,58%)
     
  • EUR/CHF

    0,9838
    +0,0001 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,3994
    +0,0088 (+0,64%)
     

Magri, 'Eicma è il posto giusto al momento giusto'

(Adnkronos) - Eicma è il posto giusto al momento giusto. In periodo molto sfidante per l’industria della mobilità, questa edizione si conferma ancora un palcoscenico internazionale aperto, che guarda al futuro e mai autoreferenziale, ma forte anche del primato del nostro Paese''. Così Paolo Magri, presidente di Confindustria Ancma durante l'inaugurazione a Fiera Milano Rho del Salone delle due ruote.

''In Italia -sottolinea- si concentra infatti il 38% dell’immatricolato dei principali mercati europei, il desiderio di due ruote è molto alto, l’industria motociclistica, con un valore di 5 miliardi di euro, rappresenta un’eccellenza, nell’eurozona è il primo Paese in termini di produzione e anche quella del ciclo svetta nel Vecchio Continente. Eicma è il place to be''.