Italia Markets closed

Manchester, cinque persone accoltellate

Sono cinque le persone rimaste ferite in un accoltellamento all'esterno del centro commerciale Arndale a Manchester, in Gran Bretagna.

L’aggressore, che armato di coltello si è lanciato sulle persone, è stato neutralizzato dalla polizia a colpi di teaser.

Manchester, cinque persone accoltellate (Photo by Anthony Devlin/Getty Images)

"Un uomo correva in giro con un coltello cercando di colpire varie persone una della quali è entrata nel mio negozio con un piccolo graffio, visibilmente scossa" ha detto al Daily Mail un negoziante.

"Poco dopo la sicurezza ci ha detto di chiudere le porte dei negozi e di spostare i clienti verso il fondo". Un portavoce della polizia ha poi confermato l'arresto di un quarantenne dicendo che gli investigatori "prendono in esame tutte le possibili motivazioni".

TI POTREBBE INTERESSARE: Aggressione in strada

La Greater Manchester Police resta cauta sul possibile movente in un comunicato diffuso via Twitter, ma non esclude la pista del errorismo. La nota precisa che l'aggressione si è consumata dentro l'Arndale Shopping Centre, in centro città, per poi concludersi al di fuori.

"Possiamo confermare che 5 persone sono state accoltellate e portate in ospedale", si legge nella nota: "Dato il luogo dell'incidente e la sua natura, specialisti dell'antiterrorismo della Police North West stanno guidando ora le indagini per determinarne le circostanze". La polizia ribadisce infine che "un uomo sui 40 anni è stato arrestato sulla scena per sospetta aggressione aggravata" e che al momento "rimane in custodia".

Il premier britannico Boris Johnson si è detto "scioccato" per l'accaduto, e ha manifestato vicinanza ai feriti, elogiando al contempo polizia e servizi d'emergenza per la tempestivita'. Lo stesso hanno fatto le autorità municipali di Manchester e la ministra ombra laburista dell'Interno, Diane Abbott.


LEGGI ANCHE: Manuel Bortuzzo, lo sfogo della fidanzata