Italia markets close in 7 hours 33 minutes
  • FTSE MIB

    23.272,99
    +8,13 (+0,03%)
     
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.408,17
    -255,33 (-0,86%)
     
  • Petrolio

    60,03
    -0,61 (-1,01%)
     
  • BTC-EUR

    40.798,36
    +2.107,50 (+5,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    984,82
    -1,83 (-0,19%)
     
  • Oro

    1.718,10
    -4,90 (-0,28%)
     
  • EUR/USD

    1,2013
    -0,0046 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     
  • HANG SENG

    29.095,86
    -356,71 (-1,21%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.710,42
    +3,80 (+0,10%)
     
  • EUR/GBP

    0,8651
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    1,1032
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5234
    +0,0002 (+0,01%)
     

Mandzukic: 'Milan è storia, ho lavorato tanto per arrivarci. Pronto per giocare. Ibra? Animale, lo seguo sin da giovane'

·2 minuto per la lettura

Il nuovo acquisto del Milan, Mario Mandzukic, ha espresso le sue prime emozioni a Milan Tv;

Sul perché abbia scelto il Milan: "Ci sono diversi motivi. Uno perché il Milan è un club storico e soddisfa appieno le mie ambizioni. Tutti sappiamo cosa rappresenti il Milan. Ultimamente ho lavorato tanto per meritare la chiamata di un club importante come il Milan".

Sull'essere pronto a ripartire: "Sono sempre pronto e nell'ultimo periodo mi sono allenato tanto. Chi mi è vicino sa quanto mi sia impegnato per tornare a giocare in un grande club e per lottare per vincere trofei. Quindi il Milan non si deve preoccupare".

Su Kjaer: "Sono felice che Simon sia qui. Lo conosco dal Wolfsburg, ci siamo arrivati assieme. Abbiamo vissuto un bel periodo, è un bravo ragazzo e sono contento di ritrovarlo. Con le sue prestazioni ha dimostrato di essere una colonna della difesa del Milan".

Su Rebic: "Mi fa piacere ci sia anche lui. L'ho chiamato due giorni fa, una telefonata veloce. Gli ho detto che sarei arrivato"-

Su Ibrahimovic: "Zlatan lo seguo sin da quando ero giovanissimo. Sono felice di giocare nella sua stessa squadra. Siamo entrambi affamati di vittorie. Lui è ancora un vero e proprio animale, e cercherò di essere lo stesso. Penso che faremo molto bene insieme".

Sulle ambizioni: "Un club come il Milan ha sempre grandi obiettivi ed ambizioni. Ci sono abituato e questo non mi crea problemi, è per questo che giochiamo a calcio. Ora sono qui e darò il massimo per il bene del Milan".

Sul Milan primo in campionato: "Si tratta di un club speciale. Basta dire Milan e tutti sanno di cosa si parla. La storia del Milan è incredibile, ci hanno giocato grandi campioni. Non solo io, tutto il mondo è affascinato dal Milan: non vedo l'ora di iniziare".

Un messaggio ai tifosi: "Ai tifosi ho sempre detto la stessa cosa: che darò il massimo. Cercherò di difendere i colori del Milan in ogni partita. Questo ve lo assicuro al 100%".