Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.717,42
    +79,23 (+0,31%)
     
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,36 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,09 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    28.948,73
    -9,83 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    70,78
    +0,49 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    29.599,54
    -1.456,78 (-4,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    924,19
    -17,62 (-1,87%)
     
  • Oro

    1.879,50
    -16,90 (-0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,2107
    -0,0071 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,25 (+0,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.126,70
    +30,63 (+0,75%)
     
  • EUR/GBP

    0,8581
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0870
    -0,0021 (-0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,4713
    -0,0008 (-0,05%)
     

Manita Roma, batte il Crotone 5-0 e scavalca il Sassuolo in classifica

·1 minuto per la lettura

La Roma vince in casa contro il Crotone ultimo in classifica con un netto 5-0 e scavalca il Sassuolo in classifica risalendo dall'ottavo al settimo posto, e con un punto di vantaggio sugli emiliani. Il risultato è un dato perentorio che non lascia trasparire però i continui tentativi della squadra di Cosmi che in almeno due occasioni ha sfiorato il gol nel secondo tempo.

Partita spenta in avvio, poi vivacizzata dai padroni di casa con un crescendo di occasioni, fermate a turno dal portiere degli avversari, Cordaz, e dai legni della porta crotonese: la prima frazione si chiude a reti inviolate. Nella ripresa al 47' Borja Mayoral segna su passaggio di Mkhitaryan, e comincia il percorso che porterà a chiudere la partita già dal 70' con una doppietta di Pellegrini, al 70' e 73', due reti che gli fanno raggiungere quota 7 gol in campionato, pari merito con Dzeko. A far calare il sipario è prima Mkhitaryan al 78' poi Mayoral al 90'.