Italia markets close in 19 minutes
  • FTSE MIB

    19.030,43
    -55,52 (-0,29%)
     
  • Dow Jones

    28.196,09
    -14,73 (-0,05%)
     
  • Nasdaq

    11.421,56
    -63,13 (-0,55%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    40,84
    +0,81 (+2,02%)
     
  • BTC-EUR

    10.931,79
    +1.602,38 (+17,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    261,09
    +4,99 (+1,95%)
     
  • Oro

    1.901,90
    -27,60 (-1,43%)
     
  • EUR/USD

    1,1826
    -0,0041 (-0,34%)
     
  • S&P 500

    3.433,00
    -2,56 (-0,07%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.162,56
    -18,14 (-0,57%)
     
  • EUR/GBP

    0,9030
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0726
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,5528
    -0,0052 (-0,34%)
     

Manovra: 6,1 miliardi a scuola, università e ricerca

Cos
·1 minuto per la lettura

Roma, 18 ott. (askanews) - Con la manovra arrivano risorse aggiuntive per la scuola, l'università e la ricerca per complessivi 6,1 miliardi di euro e vengono inoltre destinati 600 milioni di euro all'anno per sostenere l'occupazione nei settori del cinema e della cultura. Viene finanziata con 1,2 miliardi di euro a regime l'assunzione di 25.000 insegnanti di sostegno e vengono stanziati 1,5 miliardi di euro per l'edilizia scolastica. È previsto un contributo di 500 milioni di euro l'anno per il diritto allo studio e sono stanziati 500 milioni di euro l'anno per il settore universitario. Sono destinati 2,4 miliardi all'edilizia universitaria e ai progetti di ricerca.