Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.381,35
    -256,37 (-1,13%)
     
  • Dow Jones

    30.814,26
    -177,26 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    12.998,50
    -114,14 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    28.519,18
    -179,08 (-0,62%)
     
  • Petrolio

    52,04
    -1,53 (-2,86%)
     
  • BTC-EUR

    30.108,00
    +10,22 (+0,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    701,93
    -33,21 (-4,52%)
     
  • Oro

    1.827,70
    -23,70 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,2085
    -0,0071 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    3.768,25
    -27,29 (-0,72%)
     
  • HANG SENG

    28.573,86
    +77,00 (+0,27%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.599,55
    -41,82 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8887
    +0,0010 (+0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0759
    -0,0034 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5369
    +0,0008 (+0,05%)
     

Manovra, al via esame in Aula alla Camera

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Al via in Aula alla Camera l'esame della Legge di Bilancio. La manovra "non è la conclusione degli interventi per il prossimo anno". Si dovrà "ancora intervenire per affrontare le emergenze economiche e sociali e determinare le condizioni per lo sviluppo, lo faremo già da gennaio" ha detto in Aula il relatore alla manovra Stefano Fassina, ringraziando "tutti i colleghi, le proposte e le iniziative sempre costruttive dei gruppi di opposizione. Abbiamo interpretato una pagina di unità nazionale, di bella politica, di democrazia parlamentare compiuta". Sul piano vaccini ha sottolineato che "ci sono 650 milioni di euro per far partire da gennaio il piano, un lavoro significativo e una bella pagina di democrazia parlamentare".