Italia Markets open in 8 hrs 2 mins

Manovra, Ania: gestire calamità naturali, pronti a collaborare

Gab

Roma, 8 nov. (askanews) - Ania "sostiene da tempo che il Paese ha l'esigenza e la responsabilità di realizzare un sistema strutturato di gestione ex ante dei rischi catastrofali". Lo ha affermato Maria Bianca Farina, presidente Ania, in occasione di un'audizione sulla manovra nelle commissioni Bilancio di Camera e Senato, aggiungendo che "la soluzione consiste nella creazione di un impianto fondato sulla mutualizzazione dei rischi".

"Tale sistema - ha spiegato Farina - garantirebbe tempi certi e ragionevoli di risarcimento del danno, contenimento dei costi, trasparenza nelle procedure, un focus sulla prevenzione, standard adeguati di sicurezza, opportune modalità di finanziamento della ricostruzione e ottimizzazione della gestione delle emergenze post-evento. L'interazione pubblico-privato potrà essere modulata secondo diverse forme e misure di compartecipazione, ma sarebbe un segnale di particolare importanza se fosse inserito nel testo della Legge di Bilancio un principio che manifestasse la scelta politica di dar vita ad una tale partnership, lasciando ad un successivo regolamento la definizione delle modalità applicative".

"Anche in questo caso - ha concluso Farina - siamo pronti a offrire il nostro contributo nelle sedi competenti per arrivare a un sistema regolamentato ritenuto più efficace per la protezione del nostro Paese".