Italia Markets closed

Manovra, Barbagallo: molte promesse, temo che non si realizzino

Psc

Napoli, 8 nov. (askanews) - Sulla legge di bilancio "ho sentito un sacco di promesse, ma poi quando sento un segretario di partito dire 'facciamo la Finanziaria e poi andiamo a votare', mi preoccupo che le promesse non arriveranno a essere realizzate". Così il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, parlando a Napoli a margine di un'iniziativa su evoluzione tecnologica e impatto sul welfare organizzata dal sindacato. Secondo il leader della Uil nella finanziaria "ci sono pochi soldi perché sono stati impegnati 23 miliardi per sterilizzare l'Iva. Noi - ha ricordato - avevamo chiesto la rimodulazione dell'Iva perché sui beni di lusso aumentarla non è un problema, mentre sui beni di prima necessità sì". Per Barbagallo anche la lotta all'evasione fiscale è "ancora complicata". "Abbiamo chiesto di destinare le risorse che si recupereranno per l'adeguamento delle pensioni per accelerare l'eliminazione del super ticket e per una legge sulla non autosufficienza perché ci sono tre milioni di famiglie che soffrono", ha concluso.