Italia Markets close in 1 hr 37 mins

Manovra,Confimi: occhio a industria,ogni giorno chiudono 250 imprese

Gab

Roma, 8 nov. (askanews) - "Il cambiamento delle modalità del lavoro e delle professionalità richieste e la trasformazione tecnologica dei fattori produttivi rappresentano la sfida epocale che ci può definitivamente rilanciare o compromettere e pur comprendendo le impellenti necessità di far quadrare i conti è ora di dotare il Paese di un politica industriale efficace ormai assente da decenni". E' quanto ha sottolineato Confimi Industria, rappresentata dal direttore generale Fabio Ramaioli, davanti alle Commissioni Bilancio di Camera e Senato in seduta comune in audizione sulla legge di bilancio.

L'analisi di Confimi e la denuncia di una politica industriale efficace nascono da una "avvilente" fotografia scattata dalla Confederazione dell'industria manifatturiera: molto del know-how custodito in azienda viene perso ogni giorno perché ogni giorno chiudono 250 imprese e 3 delocalizzano. In dieci anni si è detto addio a oltre 850 mila imprese, 1 milione e 800 mila sono le persone impiegate in aziende italiane all'estero".(Segue)