Italia Markets close in 1 hr 56 mins

Manovra, Landini avverte: "Senza risultati pronti a mobilitarci"

webinfo@adnkronos.com

I sindacati sono pronti a una mobilitazione nazionale, già il prossimo 16 novembre, quando è in agenda una manifestazione dei pensionati, se non dovessero arrivare risposte dal confronto con il governo sulla legge finanziaria. "Noi non escludiamo nulla: se ci sono risultati noi siamo pronti responsabilmente a lavorare perché questi producano cose concrete. Se non ci sono, discuteremo di tutte le forme di mobilitazione di cui quella del 16 novembre è una, ma non escludiamo niente", ha detto ai giornalisti Maurizio Landini, segretario generale della Cgil.  

Lo stesso concetto è stato espresso da Carmelo Barbagallo, segretario generale della Uil: "Il 16 novembre - ha detto - può essere giornata storica, una festa", ma nel caso in cui il Governo non ascolti sindacati, "non riponete negli armadietti l’armamentario delle manifestazioni e delle mobilitazioni".