Italia Markets open in 18 mins

Manovra, sindacati: insufficienti risorse taglio cuneo e conratti -2-

Gab

Roma, 11 nov. (askanews) - D'accordo anche la Uil. "Apprezziamo la decisione di attribuire priorità al taglio del cuneo fiscale a favore dei lavoratori dipendenti, ma le risorse messe in campo rischiano di rendere poco visibile questa misura che, ricordiamo, è stata chiesta con forza dal sindacato", ha detto il segretario generale aggiunto della Uil, Pierpaolo Bombardieri.

"La dotazione di 3 miliardi di euro per il 2020 e di 5 miliardi di euro a decorrere dal 2021 - ha aggiunto - rappresentano solo un primo positivo passo per operare un significativo taglio delle tasse". La Uil tuttavia ritiene "inaccettabile" un rinvio ulteriore del taglio del cuneo.

Quanto al pubblico impiego, Bombardieri ha affermato che "le risorse stanziate per il rinnovo dei contratti, che sono scaduti lo scorso anno, sono insufficienti per avviare compiutamente le trattative".