Italia markets open in 4 hours 38 minutes
  • Dow Jones

    30.960,00
    -36,98 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    13.635,99
    +92,93 (+0,69%)
     
  • Nikkei 225

    28.641,13
    -181,16 (-0,63%)
     
  • EUR/USD

    1,2149
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • BTC-EUR

    26.467,36
    -188,80 (-0,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,08
    -26,82 (-3,96%)
     
  • HANG SENG

    29.549,44
    -609,57 (-2,02%)
     
  • S&P 500

    3.855,36
    +13,89 (+0,36%)
     

Maradona vestì (quasi) sempre Puma. Addio al Boca anche per "colpa" della Nike

Francesco Manno
·2 minuto per la lettura

Diego Armando Maradona, nel corso della sua carriera, ha quasi sempre vestito Puma. Celebri sono gli scarpini modello King che firmarono le sue più celebri imprese. Dalla Coppa del Mondo 1986 agli Scudetti con il Napoli nel 1987 e nel 1990. L'ex Pibe de Oro firmò il suo primo contratto
con l’azienda di Herzogenaurach nel 1982. In quel periodo stava per lasciare il Boca per andare al Barcellona. L'azienda tedesca, come riportò il Corriere della Sera, garantì a Diego un contratto di 1 miliardo di lire all'anno nel quadriennio1982-1986. Maradona intascò complessivamente circa 4 miliardi di lire.

Maradona | Getty Images/Getty Images
Maradona | Getty Images/Getty Images

Dal1982 Maradona fu sempre un atleta Puma anche se le squadre in cui militava fecero scelte diverse. L'Argentina, come ricorda calcioefinanza.it, passò da Le Coq Sportif a Reebok e Adidas. Il primo sponsor tecnico che vestì in maglia del Napoli fu invece Linea Time, che poi venne sostituito da Nr.

Quando Maradona passò al Siviglia nel 1992, lo sponsor tecnico della squadra andalusa era la società inglese Bukta. Al Newell’s Old Boys, nel 1993, il club argentino aveva Topper come sponsor tecnico e nel Boca nel 1995 vestì il brand argentino Olan e poi Nike. Solo in quel periodo Maradona, solamente per qualche tempo, lasciò gli scarpini Puma King per utilizzare modelli artigianali ai tempi del Newell’s e poi con scarpe Mizuno quando tornò al Boca.

Diego Armando Maradona | Alessandro Sabattini/Getty Images
Diego Armando Maradona | Alessandro Sabattini/Getty Images

Secondo i rumors Maradona non volle rinnovare con il Boca perché il il club argentino vestiva Nike, concorrente della Puma, sponsor da sempre di Diego. L'ex Pibe de Oro sosteneva che i dirigenti del Boca avrebbero voluto obbligarlo a vestire Nike anche nelle conferenze stampa. L'argentino voleva poter usare il marchio Puma. I dirigenti del Boca non cedettero anche perché legati alla multinazionale dell’abbigliamento sportivo da un contratto molto rigido che garantiva al club 32 miliardi di lire per un accordo quinquennale.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.