Italia markets close in 1 minute
  • FTSE MIB

    27.503,91
    -184,65 (-0,67%)
     
  • Dow Jones

    35.401,71
    -510,10 (-1,42%)
     
  • Nasdaq

    14.593,15
    -300,60 (-2,02%)
     
  • Nikkei 225

    28.257,25
    -76,27 (-0,27%)
     
  • Petrolio

    84,92
    +1,10 (+1,31%)
     
  • BTC-EUR

    36.731,53
    -1.001,56 (-2,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    993,11
    -16,28 (-1,61%)
     
  • Oro

    1.813,40
    -3,10 (-0,17%)
     
  • EUR/USD

    1,1335
    -0,0075 (-0,66%)
     
  • S&P 500

    4.589,67
    -73,18 (-1,57%)
     
  • HANG SENG

    24.112,78
    -105,25 (-0,43%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.265,25
    -36,89 (-0,86%)
     
  • EUR/GBP

    0,8344
    -0,0013 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0388
    -0,0041 (-0,39%)
     
  • EUR/CAD

    1,4207
    -0,0071 (-0,50%)
     

Maria Elena Boschi: "Il Pd scelga: o con noi o con M5S"

·1 minuto per la lettura
Maria Elena Boschi mentre lascia Palazzo Chigi. ANSA/RICCARDO ANTIMIANI (Photo: Riccardo Antimiani ANSA)
Maria Elena Boschi mentre lascia Palazzo Chigi. ANSA/RICCARDO ANTIMIANI (Photo: Riccardo Antimiani ANSA)

La capogruppo di Italia Viva alla Camera Maria Elena Boschi è perentoria: o noi o il Movimento 5 stelle. “Il Pd scelga - dichiara in un’intervista al Corriere della Sera -. Se preferisce allearsi con Toninelli anziché con Bellanova vorrà dire che non ci sono più i compagni di una volta e ne prenderemo atto”. E assicura che “se il Pd sposa i populisti, noi lavoreremo per una casa comune liberal democratica e certamente riformista”.

La deputata renziana è convinta di non volersi alleare mai nemmeno con Lega e Fratelli d’Italia. “Non saremo mai con Salvini e Meloni che sono sovranisti. Ma non saremo nemmeno con Conte e Taverna che sono populisti”. Così replica all’ex premier Romano Prodi che considera Italia Viva oramai di destra. “Faccio fatica a riconoscerlo”, ammette Boschi, che aggiunge: “Se Prodi non vede la differenza significa che è accecato dal risentimento perché nel 2015 Renzi gli ha preferito Mattarella per la corsa al Quirinale”.

Secondo l’ex ministra, il segretario dem Enrico Letta vuole andare a votare presto “perché vuole cambiare i gruppi parlamentari nei quali non incide per nulla”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli