Italia markets close in 24 minutes
  • FTSE MIB

    25.959,00
    +196,90 (+0,76%)
     
  • Dow Jones

    34.568,32
    -246,07 (-0,71%)
     
  • Nasdaq

    15.061,96
    -99,56 (-0,66%)
     
  • Nikkei 225

    30.323,34
    -188,37 (-0,62%)
     
  • Petrolio

    71,95
    -0,66 (-0,91%)
     
  • BTC-EUR

    40.361,65
    -624,71 (-1,52%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.218,65
    -14,64 (-1,19%)
     
  • Oro

    1.754,20
    -40,60 (-2,26%)
     
  • EUR/USD

    1,1769
    -0,0057 (-0,48%)
     
  • S&P 500

    4.449,28
    -31,42 (-0,70%)
     
  • HANG SENG

    24.667,85
    -365,36 (-1,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.173,67
    +27,73 (+0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8542
    +0,0007 (+0,08%)
     
  • EUR/CHF

    1,0880
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4932
    +0,0016 (+0,11%)
     

Marijuana: può influire sul concepimento?

·2 minuto per la lettura
marijuana
marijuana

Alcuni studi hanno dimostrato che l’uso ripetuto di marijuana è associato a concentrazioni significativamente più basse di ormoni riproduttivi, sia negli uomini che nelle donne. Quindi, potrebbe.

Concentrazioni più basse dell’ormone testosterone possono risultare in una diminuzione del numero di spermatozoi negli uomini. Il deidroepiandrosterone più basso, quindi, può influenzare la produzione di ovuli nelle donne.

Marijuana: perché evitarla se si vuole concepire

Il THC (uno dei principi attivi dell’erba) si fa strada nel tratto riproduttivo delle donne che usano marijuana e riduce la mobilità dello sperma. Ciò diminuisce drasticamente le possibilità di fecondazione. Ti consigliamo, quindi, di evitare anche l’uso di cannabis.

Forse la migliore ragione per rinunciare alle droghe ora è che, semplicemente, non è sicuro fare uso di erba durante la gravidanza. Alcuni studi suggeriscono che l’uso regolare di marijuana durante la gravidanza mette il bambino a più alto rischio di nascita prematura e basso peso alla nascita. Poiché fumare erba (o tabacco) aumenta i livelli di monossido di carbonio nel sangue, il bambino riceve meno ossigeno, il che può influire sulla sua crescita.

Altri studi mostrano che i bambini esposti alla marijuana, nel grembo delle loro madri, hanno un’attività cerebrale diversa e modelli di sonno più disturbati da piccoli. Possono anche soffrire di depressione o avere problemi di comportamento, come impulsività e deficit di attenzione. Gli studi inoltre indicano un legame tra l’esposizione prenatale alla marijuana e punteggi più bassi nei test scolastici.

Parliamoci chiaramente: può essere difficile dire se l’erba che stai prendendo è pura. Potrebbe essere contaminata con altre droghe o erbicidi che potrebbero mettere il tuo futuro bambino a un rischio ancora maggiore. Anche i dispensari legali non sono strettamente regolati, anche se alcuni affermano che i loro prodotti sono stati approvati o certificati.

Se fai uso di erba, ti suggeriamo di aspettare circa un mese dopo l’ultimo tiro prima di provare a concepire. Ci vuole tanto tempo per eliminare tutte le tracce della droga dal tuo sistema.

Se, invece, stai usando la marijuana per scopi medici, parla con il tuo medico dei tuoi piani per rimanere incinta. Potrebbe essere in grado di suggerirti un’alternativa più sicura. Esistono diversi metodi per rimanere incinta velocemente, ma è indispensabile fare alcune rinunce.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli