Italia markets open in 7 hours 30 minutes
  • Dow Jones

    29.225,61
    -458,13 (-1,54%)
     
  • Nasdaq

    10.737,51
    -314,13 (-2,84%)
     
  • Nikkei 225

    26.422,05
    +248,07 (+0,95%)
     
  • EUR/USD

    0,9821
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    19.842,05
    -187,45 (-0,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    444,40
    -1,58 (-0,35%)
     
  • HANG SENG

    17.165,87
    -85,01 (-0,49%)
     
  • S&P 500

    3.640,47
    -78,57 (-2,11%)
     

Mark Zuckerberg rassicura: gli avatar del metaverso non saranno basic come il suo

(Adnkronos) - In occasione del recente arrivo in Spagna e Francia di Horizon World, il mondo virtuale di Meta nonché prototipo ufficiale della realtà digitale che la compagnia vuole creare, il CEO Mark Zuckerberg ha postato un "selfie" del suo avatar con la Torre Eiffel e la Sagrada Familia nello sfondo. L'immagine è diventata immediatamente fonte di derisione nei confronti dell'azienda, vista l'estrema semplicità del modello poligonale e l'effetto piuttosto inquietante dello sguardo senz'anima dello Zuckerberg virtuale. Il CEO di Meta ascolta tutto, e ai meme e alle critiche ha risposto con parole molto chiare su Instagram, dove ha detto: "Aggiornamenti sostanziali a Horizon e alla grafica degli avatar sono in arrivo, e svelerò di più alla developer conference Connect. So che la foto che ho postato è piuttosto basic, ma è stata scattata molto velocemente per celebrare un lancio". Insomma, un selfie virtuale venuto male per Zuckerberg, come a tanti capita nella vita reale. Nel futuro del metaverso c'è di sicuro un restyling, anche grazie al prossimo modello di visore Quest per VR al quale l'azienda sta ormai lavorando da tempo e che dovrebbe essere annunciato a breve.