Italia Markets closed

Market mover: l'agenda di lunedì 16 novembre

Redazione Finanza

Dopo le indicazioni in arrivo dall'Asia, in particolare il Pil giapponese e la produzione industriale e le vendite al dettaglio in Cina, si guarda ai dati europei e statunitensi. Sotto la lente la lettura finale dell'inflazione in Italia. Per gli Stati Uniti in evidenza la manifattura dello Stato di New York a novembre. Per le banche centrali da monitorare a partire dalle 14 l'intervento del presidente della Bce, Christine Lagarde al 'Pioneers of change summit' organizzato dal World Economic Forum e quello di Richard Clarida, vicepresidente della Fed.