Italia markets open in 6 hours 18 minutes
  • Dow Jones

    33.912,44
    +151,39 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    13.128,05
    +80,87 (+0,62%)
     
  • Nikkei 225

    28.769,40
    -102,38 (-0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,0151
    -0,0013 (-0,13%)
     
  • BTC-EUR

    23.684,34
    -485,43 (-2,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    570,34
    -20,42 (-3,46%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • S&P 500

    4.297,14
    +16,99 (+0,40%)
     

Marlene Engelhorn discende dai fondatori della Basf ma spiega che tutti quei soldi “sono troppi”

Marlene Engelhorn
Marlene Engelhorn

Arriva dall’Austria la storia edificante e surreale al contempo della donna che eredita 4 miliardi di euro ma rinuncia a quasi tutto. Marlene Engelhorn discende dai fondatori della Basf ma spiega che tutti quei soldi “sono troppi” e che in un certo senso lei “non li merita”. I media spiegano che la 29enne austriaca ma con forti legami esistenziali con la Germania è di fatto l’erede di una fortuna impressionante pari a circa 4mila milioni di euro.

Eredita 4 miliardi di euro ma rinuncia

Tuttavia Marlene ha spiazzato il mondo intero e i social con una dichiarazione ufficiale: lei ha scelto di rinunciare al 90% del suo patrimonio ed ha anche spiegato il motivo. La studentessa spiega di non voler essere “così ricca”. La storia dell’ereditiera di lingua tedesca a Vienna ha così fatto il giro del mondo, anche per lo storico di quella fortuna. Marlene infatti è una discendente dei fondatori di BASF. Si tratta di una delle più grandi aziende chimiche del mondo. Per dare l’idea di quanto valga Basf basti pensare che nel 2021 ha registrato un fatturato di oltre 78.000 milioni di euro.

L’azienda che ha “inventato” i nastri magnetici

Venne fondata nel 1865 ed ha in carico il brevetto di alcune invenzioni storiche. Quali? Il colorante indaco e la tecnologia necessaria alla funzionalità dei nastri magnetici. Secondo Forbes la nonna di Marlene occupa la posizione 687 nella classifica delle persone più ricche del mondo. Ma la ragazza ha le idee chiare e duna sobrietà di fondo che le fa onore: senza aver fatto nulla per meritare quei soldi ha detto: “Questa non è una questione di volontà, ma di correttezza. Non ho fatto nulla per ricevere questa eredità. Questa è pura fortuna alla lotteria delle nascite e pura coincidenza”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli