Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,72 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,83 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,17 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,04 (-0,06%)
     
  • BTC-EUR

    43.491,19
    -79,82 (-0,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +0,10 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,1310
    +0,0004 (+0,03%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,21 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8528
    +0,0034 (+0,40%)
     
  • EUR/CHF

    1,0379
    -0,0018 (-0,17%)
     
  • EUR/CAD

    1,4501
    +0,0029 (+0,20%)
     

Mary Kay Inc. sostiene il progetto condotto da imprenditrici donne di migliorare la sicurezza dell’acqua in Monterrey in collaborazione con The Nature Conservancy

·5 minuto per la lettura

MONTERREY, Messico, November 03, 2021--(BUSINESS WIRE)--Mary Kay Inc. è orgogliosa di annunciare il patrocinio di un progetto per migliorare la sicurezza dell’acqua a Monterrey in collaborazione con The Nature Conservancy. Il progetto, sotto l’egida di un gruppo di imprenditrici, mira a ottenere il ritorno delle specie locali di alberi nell’hinterland della città di Monterrey, per contribuire al mantenimento di servizi dell’ecosistema, ridurre il rischio e l’impatto delle alluvioni nella città e riportare le foreste degradate al rigoglio del passato.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20211103005688/it/

Mary Kay Inc. has produced a short film in partnership with The Nature Conservancy to help tell the story of empowerment and natural conservation of Angelica and Mujeres Unidas Para La Conservación de Laguna de Sanchez. (Photo: Mary Kay Inc.)

La città di Monterrey attualmente ospita quattro milioni di persone. Situata in un’area naturalmente esposta a eventi meteorologici estremi, come uragani e alluvioni, la città ha spesso il problema di acquedotti resi inutilizzabili. Vicino alla città si trova il Cumbres de Monterrey National Park, riserva naturale protetta che fornisce circa il 60% dell’approvvigionamento idrico cittadino. L’area provvede anche al controllo del drenaggio delle acque dei violenti temporali che impattano su persone, bestiame locale e infrastruttura urbana. Al fine di conservare la resilienza ambientale, deve essere rigenerata la flora ed essere garantita la produzione di piante autoctone all’interno dei vivai. Se da un lato la Commissione nazionale delle aree naturali protette (Comisión Nacional de Áreas Naturales Protegidas, CONANP) del Messico ha stabilito normative che impongono l’impiego di specie autoctone per la riforestazione, dall’altro i vivai dedicati presenti nella regione non hanno la capacità di soddisfare la domanda. Inoltre, l’area offre agli agricoltori locali pochissime opportunità di sviluppare attività economiche autosufficienti.

"Siamo molto contenti di poter contare su questo aiuto che ci incoraggia a continuare a lavorare a vantaggio della natura e di poter generare risorse che migliorano la nostra economia locale", ha dichiarato Doña Angelica, leader di Mujeres Unidas Para La Conservación de Laguna de Sanchez,una delle organizzazioni che collaborano con The Nature Conservancy in Messico. "Grazie a questo aiuto potremo ridurre i costi di produzione delle piante che saranno impiegate nelle riforestazioni future."

Mary Kay e The Nature Conservancy sostengono un gruppo di imprenditrici nella comunità di Laguna Sanchez alla guida di un’iniziativa unica per combattere queste sfide. Questo gruppo di proprietarie terriere produce numerose specie di piante autoctone, da usare per progetti di riforestazione all’interno del parco nazionale. Il progetto risponderà non solo al bisogno crescente di tali specie, ma migliorerà i mezzi di sussistenza per le famiglie e i membri della comunità rurale. Il vivaio forestale ha una capacità produttiva di circa 45.000 piante l’anno, tra cui il pino bianco (Pinus pseudostrobus) e il pino messicano (Pinus cembroides). Queste specie, incluse in uno strumento scientifico sviluppato da The Nature Conservancy per il restauro ecologico nell’area, sono note per prevenire l’erosione, favorire l’infiltrazione idrica e tollerare la siccità, oltre a possedere capacità di ricrescita.

"Emancipare le donne e conservare le risorse della terra sono due dei pilastri dell’obbiettivo di Mary Kay", ha affermato Deborah Gibbins, direttrice operativa generale di Mary Kay Inc. "In quanto sostenitrici di una donna-guida, siamo molto orgogliose di vedere come queste leader locali conducano il cambiamento nella nostra comunità, svolgendo un ruolo cruciale nella conservazione della nostra risorsa naturale di maggior valore e alimentando un futuro sostenibile per migliaia di famiglie nella regione."

Per contribuire a raccontare la storia di emancipazione e di tutela naturale di Angelica e Mujeres Unidas Para La Conservación de Laguna de Sanchez, Mary Kay Inc. ha prodotto un cortometraggio in collaborazione con The Nature Conservancy. Scritto, diretto e prodotto da un’équipe di sole donne, Forest of Hope è un viaggio in prima linea nella battaglia per salvare il nostro pianeta dalle incombenti minacce del cambiamento climatico e del comportamento distruttivo dell’uomo, e in cui è possibile assistere alla differenza che può fare un gruppo di donne dedite alla tutela della natura. Guardate l’anteprima di Forest of Hope qui.

Informazioni su Mary Kay

Mary Kay Ash, annoverata tra quanti hanno infranto le barriere in favore delle pari opportunità, ha fondato la sua azienda di prodotti di bellezza più di 56 anni fa con tre obiettivi: sviluppare opportunità gratificanti per le donne, offrire prodotti irresistibili e rendere il mondo un posto migliore. Quel sogno si è trasformato in una società da svariati miliardi di dollari, con una forza lavoro che conta milioni di collaboratori autonomi in quasi 40 Paesi. Mary Kay investe con passione nella scienza che si cela dietro la bellezza, realizzando prodotti per la cura della pelle, cosmetici pigmentati e profumi all’avanguardia. Mary Kay si impegna ad aiutare le donne e le loro famiglie, associandosi con organizzazioni di tutto il mondo per supportare la ricerca contro il cancro, proteggere le vittime di violenze domestiche, abbellire le nostre comunità e incoraggiare i bambini a inseguire i propri sogni. La visione originaria di Mary Kay Ash continua a brillare, un rossetto alla volta. Approfondimenti su Mary Kay in www.marykayglobal.com

Informazioni su The Nature Conservancy

The Nature Conservancy è un’organizzazione globale per la conservazione, dedita a conservare terre e acque da cui dipende ogni forma di vita. Guidati dalla scienza creiamo soluzioni innovative, con i piedi per terra per le sfide più dure lanciate al nostro mondo, in modo che la natura e le persone possano convivere. Stiamo affrontando il cambiamento climatico, la conservazione delle terre, delle acque e degli oceani in una scala senza precedenti, fornendo generi alimentari e acqua sostenibile e aiutando a rendere le città più sostenibili. Lavorando in 79 nazioni e territori, usiamo un approccio collaborativo che impegna le comunità locali, i governi, il settore privato e altri partner. Per saperne di più, visitare www.nature.org o seguire @nature_press su Twitter.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20211103005688/it/

Contacts

Mary Kay Inc. Global Corporate Communications
marykay.com/newsroom
(+1) 972-687-5332 o media@mkcorp.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli