Italia markets close in 40 minutes
  • FTSE MIB

    25.441,33
    -75,13 (-0,29%)
     
  • Dow Jones

    34.997,97
    -86,56 (-0,25%)
     
  • Nasdaq

    14.682,55
    -95,72 (-0,65%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,54
    -0,08 (-0,11%)
     
  • BTC-EUR

    32.942,93
    -940,57 (-2,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    925,61
    -24,29 (-2,56%)
     
  • Oro

    1.827,40
    -8,40 (-0,46%)
     
  • EUR/USD

    1,1862
    -0,0034 (-0,28%)
     
  • S&P 500

    4.399,86
    -19,29 (-0,44%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.100,32
    -16,45 (-0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8521
    +0,0005 (+0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,0757
    -0,0009 (-0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,4783
    -0,0007 (-0,04%)
     

Mastroberardino per la terza volta presidente gruppo Grandi Marchi

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 28 giu. (askanews) - L'istituto del vino italiano di qualità Grandi Marchi (Igm) ha ufficializzato la nascita del Gruppo Giovani di Igm, presieduto dalla 23enne Federica Boffa Pio (già alla guida della storica Pio Cesare), e ha contestualmente rieletto presidente, per il terzo mandato, Piero Mastroberardino (titolare dell'omonima cantina di Atripalda, in Irpinia), affiancandogli i due vicepresidenti Alberto Tasca d'Almerita (cantina Tasca d'Almerita) e Michele Bernetti (Umani Ronchi). Piero Antinori è stato confermato nel ruolo di presidente onorario di Igm. Il cda è stato snellito nel numero dei componenti ed è stao inoltre istituito un Consiglio di Indirizzo, che avrà il compito di definire strategie e linee d'azione dell'Istituto dentro e fuori dai confini nazionali.

"Sarà una fase impegnativa - ha detto Mastroberardino - perché ci si ritrova a fare i conti con i problemi legati alla pandemia e con i cambiamenti che essa sta determinando sullo scacchiere internazionale. Sarà tuttavia, al tempo stesso, l'occasione per mettere a frutto la creatività, lo spirito d'iniziativa, le capacità di chi fa impresa ed è costantemente impegnato nella creazione e distribuzione di valore per i propri territori. Il contributo dell'opera svolta dall'Istituto Grandi Marchi in questi anni è stato importante, sia con riferimento agli scenari internazionali che entro i confini nazionali".

In occasione del rinnovo degli organi dirigenti, il gruppo che riunisce diciotto tra le più importanti aziende vitivinicole italiane (Alois Lageder, Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, Antinori, Argiolas, Ca' del Bosco, Carpenè Malvolti, Col D'Orcia, Donnafugata, Jermann, Lungarotti, Masi, Mastroberardino, Michele Chiarlo, Pio Cesare, Rivera, Tasca d'Almerita, Tenuta San Guido e Umani Ronchi) scrive dunque un altro capitolo della propria storia, tra novità e conferme, scommettendo ancora una volta su visione e obiettivi di crescita condivisi e soprattutto su una squadra compatta che ora apre la strada agli esponenti delle nuove generazioni.

Il Gruppo Giovani dell'Istituto Grandi Marchi ha ricevuto un riconoscimento formale e funzionale, entrando anche di diritto nel neonato Consiglio di Indirizzo, proprio per condividere la mission e i valori comuni che sono alla base dell'Istituto.

"Il made in Italy cammina sulle gambe di piccole e medie imprese di matrice familiare - ha concluso Mastroberardino - Oggi più che mai la salvaguardia del vino made in Italy, con il suo indiscusso valore, la sua storia e le sue persone, passa attraverso i nostri giovani, la loro capacità di inserimento e integrazione nel management delle nostre aziende, affinché possano porre in sinergia le loro competenze e attitudini creative con i percorsi di successo delle generazioni precedenti e con il teamwork che anima la quotidianità delle nostre attività.

L'Istituto del Vino Italiano di Qualità Grandi Marchi comprende diciotto aziende, tra le più rappresentative del Belpaese: Alois Lageder, Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, Antinori, Argiolas, Ca' del Bosco, Carpenè Malvolti, Col D'Orcia, Donnafugata, Jermann, Lungarotti, Masi, Mastroberardino, Michele Chiarlo, Pio Cesare, Rivera, Tasca d'Almerita, Tenuta San Guido e Umani Ronchi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli