Italia Markets closed

Maternità, allo studio congedo di 6 mesi

webinfo@adnkronos.com

Allo studio del governo la possibilità di estendere un unico congedo familiare della durata di sei mesi con l'80% del tempo riservato alle madri e il restante 20% riservato ai padri. La prossima settimana al ministero del Lavoro si insedierà un gruppo di esperti con l'obiettivo di studiare una serie di proposte tra cui quella che riguarderà la possibilità di estendere il congedo famigliare. Attualmente sono previsti 5 mesi obbligatori per la madre mentre da qualche anno è stato introdotto il congedo obbligatorio per il padre che nel 2020, con la Legge di Bilancio, è salito da 5 a 7 giorni, più un giorno facoltativo che però può essere preso solo in sostituzione della madre. 

"Se sono sempre le donne a dover conciliare lavoro e cura non cambierà mai nulla. E invece bisogna passare dalle politiche di conciliazione a quelle di condivisione, sottolinea in un post su Facebook, la sottosegretaria al Lavoro e Welfare, Francesca Puglisi.