Italia markets close in 7 hours 42 minutes
  • FTSE MIB

    22.186,23
    +97,87 (+0,44%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,02 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • Petrolio

    52,63
    +0,36 (+0,69%)
     
  • BTC-EUR

    27.461,91
    -27,82 (-0,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    677,61
    +0,71 (+0,11%)
     
  • Oro

    1.852,10
    -4,10 (-0,22%)
     
  • EUR/USD

    1,2180
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.611,55
    +9,14 (+0,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8882
    -0,0010 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0780
    +0,0009 (+0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,5464
    -0,0035 (-0,23%)
     

Matteo Bassetti: "Molte vittime hanno malattie pregresse"

·1 minuto per la lettura
coronavirus Bassetti età media
coronavirus Bassetti età media

Matteo Bassetti è intervenuto per commentare le scelte del governo in vista delle festività natalizie. Ospite di Tagadà su La7, ha sottolineato: “I genitori non ce li ho più. Tutti i giorni vedo mia sorella e mia suocera e non capisco quale sia il problema a vederle anche a Natale. Il problema è soprattutto per chi non si vede abitualmente, in quel caso potrebbe esserci il bisogno di mantenere alcune misure”. Commentando l’attuale andamento dell’emergenza coronavirus, Bassetti ha dichiarato: “L’età media dei decessi, da quello che posso vedere io in ospedale, è alta. Siamo sugli 80 anni“.

Coronavirus, Bassetti: “Età media alta”

Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, ha commentato l’attuale situazione sanitaria. In merito all’elevato numero di vittime giornaliere, che giovedì 3 dicembre ha raggiunto un nuovo record, ha dichiarato: I decessi sono moltissimi, ma occorre dire che intanto è un carico che ci portiamo da 3-4 settimane. Inoltre, questo dato è relativo al picco di casi, circa 40mila, che abbiamo avuto. Se andiamo poi a vedere, circa il 5% di questi casi viene ricoverato (2mila persone circa), poi una percentuale di questi finisce in rianimazione”.

Descrivendo la situazione nel suo ospedale, ha aggiunto: “L’età media dei decessi, da quello che posso vedere io in ospedale, è alta. Siamo sugli 80 anni e questi pazienti hanno anche altre patologie“.

E parlando dei più di 900 morti del 3 dicembre, ha precisato: Occorrerebbe però sapere di più: dove sono morte queste persone? In casa, in ospedale, nelle Rsa? Servirebbero dati più stratificati, capire quanti avevano la polmonite o altre manifestazioni cliniche da Sars CoV-2″.