McDonald's: vendite in calo e sotto le attese a gennaio

Calano le vendite di McDonald's a gennaio. Il big statunitense dei fast food ha annunciato di avere chiuso il mese di gennaio con vendite same-store, ovvero quella relative ai ristoranti aperti da almeno un anno, con un calo dell'1,9%. Gli analisti si attendevano una contrazione dell'1,1%. Nel dettaglio le vendite negli Stati Uniti hanno segnato un progresso dello 0,9% e -2,1% in Europa. Nell'area Asia/Pacifico, Medio Oriente e Africa il calo è stato del 9,5%.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.993,74 -0,93% 28 ago 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.286,59 +0,18% 28 ago 17:50 CEST
Ftse 100 6.247,94 +0,90% 28 ago 17:35 CEST
Dax 10.298,53 -0,17% 28 ago 17:45 CEST
Dow Jones 16.643,01 -0,07% 28 ago 22:55 CEST
Nikkei 225 19.136,32 +3,03% 28 ago 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati