McGraw-Hill: +22% ricavi nel IV trimestre

Conti trimestrali in rosso per McGraw-Hill nonostante la crescita delle vendite di Standard & Poor's. Il gruppo Usa ha riportato nel quarto trimestre una perdita di 216 milioni di dollari contro gli utili di 214 milioni di un anno fa, mentre il giro d'affari ha mostrato una crescita del 22% a 1,23 miliardi di dollari. Escluse le poste non ricorrenti l'utile per azione (Eps) si è attestato a 72 centesimi. McGraw-Hill si attende per l'intero 2013 un Eps compreso tra 3,10 e 3,20 dollari per azione, in crescita del 15% rispetto ai 2,75 dollari conseguiti nel 2012.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito