Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.792,25
    +231,10 (+0,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8893
    +0,0034 (+0,39%)
     
  • EUR/CHF

    1,0771
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,5494
    +0,0119 (+0,77%)
     

Mediaset, Confalonieri: ci batteremo con tutte le armi per... -2-

Rar

Cologno Monzese (Mi), 10 gen. (askanews) - "Abbiamo convocato l'assemblea odierna per apportare allo statuto di MFE le modifiche che, anche sulla base delle indicazioni del Tribunale di Milano, appaiono opportune per una governance della holding internazionale che favorisca una pronta realizzazione del nostro progetto paneuropeo", ha sottolineato Confalonieri. "Teniamo troppo a questo progetto per ostinarci su singole statuizioni che, seppur a nostro avviso legittime, sono state oggetto di rilievi. L'obiettivo di oggi, con l'approvazione delle modifiche statutarie, è quello di proseguire con l'attuazione del nostro progetto industriale paneuropeo, nell'ottica di ritrovare quelle dimensioni che, vista la concorrenza globale nell'ambito dei new media, ci assicurino un ruolo competitivo nei paesi di riferimento e nell'agone europeo".