Italia Markets closed

Mediaset, Confalonieri: speriamo Tribunale faccia luce su Vivendi

Rar

Cologno Monzese (Mi), 10 gen. (askanews) - "Speriamo che presto il Tribunale di Milano e la Procura possano gettare una luce su ciò che avvenne tra giugno 2016 e dicembre 2016 anche solo per poter chiudere un capitolo contrastato della storia della nostra azienda". Lo ha dichiarato il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, nel corso del suo intervento all'assemblea degli azionisti chiamata a votare delle modifiche di alcuni punti dello statuto della futura holding MediasetforEurope, in chiave più favorevole alle minoranze.

"Sono passati 4 anni circa dalla firma del contratto vincolante per la cessione di Premium e 3 anni e mezzo da quando hanno unilateralmente deciso di non rispettare l'accordo e poco più di 3 anni dalla loro scalata su Mediaset, in violazione del Tusmar - ha proseguito Confalonieri - dopo tutto questo tempo non abbiamo ancora capito quale fosse l'obiettivo di Vivendi. Finanziario? Industriale? Dal dicembre 2016 a oggi non abbiamo mai avuto il piacere di ascoltare alcuna proposta industriale proveniente dalla loro sponda che potesse avere un minimo di concretezza. Nessuna idea, progetto, ipotesi di partnership che potesse rendere l'azienda più forte e redditizia a beneficio di tutti gli azionisti".