Italia markets open in 3 hours 15 minutes
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,15 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.931,78
    +383,78 (+1,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1780
    +0,0010 (+0,08%)
     
  • BTC-EUR

    32.417,51
    +3.114,74 (+10,63%)
     
  • CMC Crypto 200

    911,72
    +117,98 (+14,86%)
     
  • HANG SENG

    26.576,42
    -745,56 (-2,73%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     

Mediaset e Vivendi mettono fine a controversie, Fininvest acquista 5%

·1 minuto per la lettura
Il logo Mediaset presso la sede centrale di Cologno Monzese

MILANO (Reuters) - Fininvest ha acquistato un ulteriore 5% di Mediaset da Vivendi, sigillando l'accordo che ha messo fine a cinque anni di battaglia legale con il gruppo francese.

Lo annuncia una nota, in cui si comunica il closing dell'accordo, firmato a maggio.

In base alle intese, Fininvest ha acquistato il pacchetto azionario, che la porta al 49,2% del capitale di Mediaset, al prezzo concordato di 2,70 euro per azione, sborsando circa 160 milioni di euro.

L'accordo, in base al quale nelle scorse settimane il gruppo francese ha dato il suo necessario appoggio in assemblea al trasferimento della sede legale di Mediaset in Olanda, prevede che Vivendi riduca drasticamente, potendola azzerare del tutto, la sua quota rimanente nel capitale del gruppo televisivo, pari ora a circa il 24%, di cui il 19,19% nelle mani di Simon Fiduciaria, nell'arco dei prossimi cinque anni.

Sempre nell'ambito dell'accordo, Mediaset ha distribuito agli azionisti un dividendo straordinario di 30 centesimi per azione, che ha permesso a Vivendi di incassare circa 102 milioni di euro.

(Elvira Pollina, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli