Mediaset guadagna il 2% in Borsa, ma rimangono incertezze su asta per frequenze tv

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
MDIUY14,980,00
TIT.MI0,860,01

Mediaset (Other OTC: MDIUY - notizie) brillante a Piazza Affari, dove mostra un progresso del 2% a 1,718 euro nella prima seduta della settimana, nonostante regna l’incertezza sulla tempistica per l’asta delle frequenze televisive di cui potrebbe beneficiare EI Towers. “Il governo vorrebbe procedere con l’asta prima delle elezioni politiche”, scrive Equita nella nota odierna ma, secondo quanto riportato da La Repubblica, i principali operatori (Rai, Mediaset e Telecom Italia (Milano: TIT.MI - notizie) ) avrebbero chiesto alcune delle frequenze messe all’asta per risolvere il tema delle interferenze sollevato da alcuni Paesi confinanti come Croazia e Malta.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito