Italia markets closed
  • FTSE MIB

    27.061,40
    -508,60 (-1,84%)
     
  • Dow Jones

    34.265,37
    -450,02 (-1,30%)
     
  • Nasdaq

    13.768,92
    -385,10 (-2,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.522,26
    -250,67 (-0,90%)
     
  • Petrolio

    84,83
    -0,72 (-0,84%)
     
  • BTC-EUR

    31.544,52
    -3.247,10 (-9,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    870,86
    +628,18 (+258,85%)
     
  • Oro

    1.836,10
    -6,50 (-0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,1355
    +0,0037 (+0,33%)
     
  • S&P 500

    4.397,94
    -84,79 (-1,89%)
     
  • HANG SENG

    24.965,55
    +13,20 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.229,56
    -70,05 (-1,63%)
     
  • EUR/GBP

    0,8366
    +0,0049 (+0,59%)
     
  • EUR/CHF

    1,0334
    -0,0041 (-0,39%)
     
  • EUR/CAD

    1,4268
    +0,0128 (+0,91%)
     

Medicina, 1.300 chirurghi a Roma per 'Digestive Surgery - surgeon between soul and robot'

·1 minuto per la lettura

Ieri si è concluso a Roma all'hotel Crowne Plaza il congresso 'Digestive Surgery, Surgeon Between Soul and Robot' con grande successo di partecipanti. Circa 1.300 chirurghi, con 400 relatori provenienti anche dall'estero e moltissimi giovani. Altissima è stata la qualità dei contributi scientifici sul trattamento dei tumori dell'esofago, stomaco, colon, retto, pancreas e fegato dove i massimi esperti si sono confrontati offrendo contributi per i più giovani che aumenteranno le loro esperienze.

Per la prima volta un congresso ha dedicato una sessione sulle tecnologie future applicabili alla medicina, in particolare alla chirurgia: ciò che oggi si ritiene il top della tecnologia, ovvero il robot, fra pochissimo sarà l'era paleolitica delle tecnologie. La soddisfazione più grande per gli organizzatori è stata comunque la grande voglia di partecipazione di tantissimi professionisti a dimostrazione che nemmeno la pandemia può fermare la cultura e la grande voglia di continuare a crescere con umiltà e dedizione a servizio dell'uomo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli