Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    33.764,15
    +50,21 (+0,15%)
     
  • Dow Jones

    37.983,24
    -475,84 (-1,24%)
     
  • Nasdaq

    16.175,09
    -267,10 (-1,62%)
     
  • Nikkei 225

    39.523,55
    +80,92 (+0,21%)
     
  • Petrolio

    85,45
    +0,43 (+0,51%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.571,36
    -2.661,14 (-4,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.360,20
    -12,50 (-0,53%)
     
  • EUR/USD

    1,0646
    -0,0085 (-0,79%)
     
  • S&P 500

    5.123,41
    -75,65 (-1,46%)
     
  • HANG SENG

    16.721,69
    -373,34 (-2,18%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.955,01
    -11,67 (-0,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8547
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9728
    -0,0027 (-0,28%)
     
  • EUR/CAD

    1,4653
    -0,0029 (-0,19%)
     

MEDIO ORIENTE: Onu condanna attacco a consolato Iran in Siria

Il segretario generale delle Nazioni unite Antonio Guterres durante una conferenza stampa presso la sede dell'Onu a New York

(Reuters) - Di seguito gli aggiornamenti sul conflitto in corso in Medio Oriente:

17,30 - Il segretario generale delle Nazioni unite Antonio Guterres ha condannato l'attacco al consolato iraniano a Damasco, invitando "tutte le parti interessate a esercitare la massima moderazione ed evitare ulteriori escalation", ha dichiarato il suo portavoce.

17,15 - Il Regno Unito ha convocato l'ambasciatore israeliano per la morte degli operatori umanitari a Gaza, ha dichiarato il ministero degli Esteri.

17,00 - Il segretario di Stato americano Antony Blinken ha dichiarato che Washington ha esortato Israele a condurre un'indagine rapida, approfondita e imparziale sull'attacco aereo israeliano che ha ucciso sette persone che lavoravano per l'organizzazione di beneficienza World central kitchen a Gaza.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

13,40 - I negoziatori israeliani torneranno oggi dai colloqui al Cairo dopo aver presentato la bozza di una nuova proposta per una tregua a Gaza e il rilascio degli ostaggi, ha dichiarato l'ufficio del Primo ministro Benjamin Netanyahu.

"Nell'ambito dei colloqui, con l'utile mediazione dell'Egitto, i mediatori hanno formulato una proposta aggiornata da sottoporre ad Hamas", ha dichiarato il suo ufficio.

Ha aggiunto che Israele si aspetta che i mediatori facciano maggiore pressione su Hamas per raggiungere un accordo.

9,30 - L'attacco di Israele al consolato iraniano nella capitale siriana Damasco, avvenuto ieri, non resterà senza risposta, ha dichiarato il presidente iraniano Ebrahim Raisi, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa semiufficiale Tasnim.

Sospetti aerei da guerra israeliani hanno bombardato l'ambasciata iraniana in Siria in un attacco che, secondo Teheran, ha ucciso sette dei propri consiglieri militari, tra cui tre alti comandanti, segnando un'importante escalation nella guerra di Israele con i suoi avversari nella regione.

9,15 - Cittadini australiani, britannici e polacchi sono tra le sette persone che lavoravano per la World Central Kitchen del famoso chef Jose Andres e che sono state uccise in un attacco aereo israeliano nel centro di Gaza ieri, ha dichiarato l'Ong.

I lavoratori, che comprendevano anche palestinesi e un cittadino con doppio passaporto di Stati Uniti e Canada, viaggiavano su due auto blindate con il logo della Wck e su un altro veicolo, ha dichiarato Wck in un comunicato.

Nonostante il coordinamento dei movimenti con le Forze di Difesa israeliane, il convoglio è stato colpito mentre lasciava il magazzino di Deir al-Balah, dopo aver scaricato più di 100 tonnellate di aiuti alimentari umanitari portati a Gaza via mare, prosegue la Ong.

"Questo non è solo un attacco contro la Wck, è un attacco alle organizzazioni umanitarie che si presentano nelle situazioni più terribili, dove il cibo viene usato come arma di guerra", ha dichiarato Erin Gore, amministratore delegato di World Central Kitchen. "È imperdonabile".

9,00 - La Russia ha condannato l'attacco di Israele al consolato iraniano in Siria e ha invitato lo Stato ebraico a cessare tali azioni "assolutamente inaccettabili".

"Condanniamo fermamente l'attacco alla missione consolare iraniana in Siria", ha dichiarato il ministero degli Esteri russo. "Queste azioni aggressive da parte di Israele sono assolutamente inaccettabili e devono essere fermate".

"Chiediamo a Israele di interrompere le azioni militari provocatorie sul territorio della Siria e di altri Paesi limitrofi", ha dichiarato il ministero degli Esteri russo.

(Tradotto da redazione Danzica, editing redazione Milano/Roma)