Italia markets close in 1 hour 58 minutes
  • FTSE MIB

    23.030,87
    -52,68 (-0,23%)
     
  • Dow Jones

    31.447,76
    +56,24 (+0,18%)
     
  • Nasdaq

    13.366,78
    +7,99 (+0,06%)
     
  • Nikkei 225

    29.559,10
    +150,93 (+0,51%)
     
  • Petrolio

    60,82
    +1,07 (+1,79%)
     
  • BTC-EUR

    42.230,77
    +1.281,50 (+3,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.016,24
    +28,15 (+2,85%)
     
  • Oro

    1.707,00
    -26,60 (-1,53%)
     
  • EUR/USD

    1,2061
    -0,0026 (-0,22%)
     
  • S&P 500

    3.871,90
    +1,61 (+0,04%)
     
  • HANG SENG

    29.880,42
    +784,56 (+2,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.705,66
    -2,06 (-0,06%)
     
  • EUR/GBP

    0,8639
    -0,0018 (-0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,1059
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5238
    -0,0034 (-0,22%)
     

Mediobanca, Leonardo Del Vecchio continua a comprare e sale fino al 13%

Antonio Cardarelli
·1 minuto per la lettura
Mediobanca, Leonardo Del Vecchio continua a comprare e sale fino al 13%
Mediobanca, Leonardo Del Vecchio continua a comprare e sale fino al 13%

Attraverso il suo braccio finanziario Delfin, il patron di Luxottica ha aumentato la partecipazione in Mediobanca acquistando altri 11 milioni di azioni per un valore di 80 milioni di euro

Prosegue la scalata di Leonardo Del Vecchio nel capitale di Mediobanca. Attraverso il suo braccio finanziario Delfin, il patron di Luxottica ha acquistato altri 11 milioni di azioni (pari all’1,25% del capitale) portando così la sua partecipazione al 13,2%.

INVESTIMENTO DA 80 MILIONI DI EURO

Grazie all’ultimo investimento di circa 80 milioni di euro, Del Vecchio ha così ritoccato la quota dell’11,92% raggiunta a dicembre, avvicinandosi ulteriormente alla soglia del 20% autorizzata dalla Banca centrale europea. La notizia, comunicata ieri (mercoledì 3 febbraio) a mercati chiusi, ha spinto al rialzo il titolo di Mediobanca che, dopo la crescita seguita all’incarico a Mario Draghi (che ha accomunato tutti i titoli finanziari), è salito in mattinata fino all’1% fino a un massimo di 7,954 euro per azione.

CONTINUA LA SCALATA

I nuovi acquisti della holding lussemburghese Delfin sono stati realizzati in vari pacchetti tra il 22 gennaio e il 2 febbraio, e riguardano circa 11 milioni di azioni, pari all'1,25% del capitale di Mediobanca. I prezzi di acquisto variano tra 7,3 e 7,53 euro. Lo scorso dicembre Delfin aveva acquistato più di 8 milioni di azioni con una serie di operazioni che avevano incrementato la sua quota dello 0,92%, portando la partecipazione complessiva all'11,92%.