Italia markets closed
  • Dow Jones

    27.530,21
    -805,36 (-2,84%)
     
  • Nasdaq

    11.324,21
    -224,07 (-1,94%)
     
  • Nikkei 225

    23.494,34
    -22,25 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1820
    -0,0048 (-0,40%)
     
  • BTC-EUR

    10.924,22
    -174,86 (-1,58%)
     
  • CMC Crypto 200

    257,66
    -5,75 (-2,18%)
     
  • HANG SENG

    24.918,78
    +132,68 (+0,54%)
     
  • S&P 500

    3.386,30
    -79,09 (-2,28%)
     

Mediobanca: Del Vecchio sale oltre 10%, ma 'non intende acquisire il controllo'

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

La Delfin di Leonardo Del Vecchio è salita al 10,162% di Mediobanca rispetto al 9,889% precedente. Lo si apprende dalle comunicazioni sulle partecipazioni rilevanti della Consob, in base a quanto riportato dall'Ansa. La crescita della partecipazione oltre la soglia del 10% di piazzetta Cuccia è avvenuta dopo il via libera da parte della Bce. Così Delfin: "L'investimento di Delfin in Mediobanca ha carattere finanziario e di lungo termine, con la volontà di garantire stabilità e sostenere la crescita dell'emittente". Delfin precisa che "non intende acquisire il controllo" su Mediobanca "o, comunque, esercitare un'influenza dominante sulla gestione" della banca.