Italia Markets close in 5 hrs 13 mins

Mediobanca, Doris: favorevole a cambio statuto su Ad

Rar

Milano, 8 gen. (askanews) - "Io sono favorevole". Così Ennio Doris, presidente di Banca Mediolanum, in merito alla proposta di cambio degli articoli dello statuto di Mediobanca che disciplinano la carica di amministratore delegato e che oggi prevede che questi venga scelto tra i dirigenti dell'istituto, in carica da almeno tre anni. "Questa era una cosa anomala - ha spiegato Doris, storico azionista di piazzetta Cuccia - che è stata inserita quando uno degli azionisti bancari, Unicredit dopo la fusione con Capitalia, era arrivato al 18%. Allora fu una scelta obbligata mettere questa clausola per difendere l'autonomia di Mediobanca. Adesso credo non sia più necessario e quindi credo si debba tornare alla normalità".