Italia markets close in 1 hour 9 minutes
  • FTSE MIB

    25.290,99
    -106,73 (-0,42%)
     
  • Dow Jones

    33.842,15
    -34,82 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    14.157,85
    +16,37 (+0,12%)
     
  • Nikkei 225

    28.884,13
    +873,20 (+3,12%)
     
  • Petrolio

    73,77
    +0,11 (+0,15%)
     
  • BTC-EUR

    24.746,62
    -2.947,01 (-10,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    699,41
    -94,92 (-11,95%)
     
  • Oro

    1.777,10
    -5,80 (-0,33%)
     
  • EUR/USD

    1,1910
    -0,0014 (-0,12%)
     
  • S&P 500

    4.227,53
    +2,74 (+0,06%)
     
  • HANG SENG

    28.309,76
    -179,24 (-0,63%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.108,74
    -3,59 (-0,09%)
     
  • EUR/GBP

    0,8562
    +0,0012 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0949
    +0,0013 (+0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4734
    +0,0005 (+0,03%)
     

Mediobanca, fisco: nel 2014-2018 Apple ha risparmiato €25 mld

Circa la metà dell’utile ante imposte delle WebSoft è tassato in Paesi a fiscalità agevolata, con conseguente risparmio fiscale cumulato di oltre 49 mld nel 2014-2018. Così emerge dal focus sulle Websoft realizzato dall'area studi di Mediobanca secondo cui il tax rate effettivo delle multinazionali WebSoft è pari al 14,1%, ben al di sotto di quello nominale del 22,5%. Nel periodo 2014-2018 la tassazione in Paesi a fiscalità agevolata ha determinato per Apple un risparmio fiscale cumulato che sfiora i €25 mld.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli