Italia Markets close in 1 hr 10 mins

Mediobanca: obiettivo 8 euro. Come operare

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

Le azioni Mediobanca sembrerebbero in grado di ritentare l'assalto alla soglia degli 8 euro. Come impostare l'operatività con i Turbo Certificates di BNP Paribas.

Le ultime sedute sono state particolarmente importanti per le quotazioni delle azioni Mediobanca che, dopo il rimbalzo sul supporto fissato a 7,3 euro, ora si candidano ad un ritorno in quota 8 euro.

Da inizio giugno i corsi di Mediobanca sono compresi nel canale laterale delimitato al rialzo da 7,3 euro, espressione dei top del 9 e del 19 giugno, e al ribasso da 6,26 euro, il livello orizzontale che unisce i lows del 2 giugno e del 30 dello stesso mese.

Superato il livello resistenziale lo scorso 17 novembre, l'andamento dei prezzi nelle ultime sedute ne ha confermato il nuovo status di supporto.

Nelle condizioni delineate, crediamo che per le azioni Generali ci siano le condizioni per ulteriori rialzi. Nel caso questa strategia venisse invalidata con il breakout di 6,26 euro, focus sulla soglia dei 7 euro.

Strategie operative su Mediobanca

Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di natura long da 7,5 euro con stop loss a 7,1 euro e obiettivo principale a 7,9 euro. Un target decisamente più ambizioso sarebbe invece localizzato a 8,2 euro.

Per questo tipo di strategia, si adatta particolarmente bene il certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NL0014610081 e leva 2,31.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online