Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.597,92
    +1,58 (+0,00%)
     
  • Nasdaq

    10.958,55
    -56,34 (-0,51%)
     
  • Nikkei 225

    27.686,40
    -199,47 (-0,72%)
     
  • EUR/USD

    1,0512
    +0,0043 (+0,41%)
     
  • BTC-EUR

    16.019,05
    -264,76 (-1,63%)
     
  • CMC Crypto 200

    394,86
    -7,18 (-1,79%)
     
  • HANG SENG

    18.814,82
    -626,36 (-3,22%)
     
  • S&P 500

    3.933,92
    -7,34 (-0,19%)
     

Mediobanca, Pagliaro ricorda Doris e Del Vecchio in avvio assemblea

Il logo Mediobanca a Milano

MILANO (Reuters) - Il presidente di Mediobanca Renato Pagliaro ha ricordato in apertura dei lavori dell'assemblea di bilancio Ennio Doris e Leonardo Del Vecchio scomparsi negli ultimi dodici mesi e importanti azionisti di Piazzetta Cuccia.

Prima di dare avvio ai lavori Pagliaro ha invitato i presenti a "un momento di raccoglimento" per i fondatori di Banca Mediolanum e di Luxottica "entrambi profondamente legati a Mediobanca".

Delfin, la holding di Del Vecchio, è il primo azionista di Mediobanca con il 19,8% seguito da Francesco Gaetano Caltagirone che non ha depositato le azioni e alla record date del 19 ottobre deteneva il 5,61%.

Altri azionisti con più del 3% sono BlackRock con il 4,16% e Banca Mediolanum con il 3,43%, secondo le risultanze del libro soci aggiornato al 19 ottobre.

(Gianluca Semeraro, editing Sabina Suzzi)