Italia Markets closed

Mef: AAA tabaccheria affittasi, lo strano caso locazione a Tesoro

webinfo@adnkronos.com

AAA tabaccheria affittasi: quello che appare come un normale annuncio di locazione è reso un po' insolito dal fatto che il locale sia all'interno del Mef e l'annuncio non compaia sulla vetrina di un'agenzia immobiliare ma sul sito web del Tesoro. E per trovarlo basta andare nella sezione gare d'appalto, annuncio datato il 12 novembre: "si rende noto che il ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) - recita il testo - intende condurre un’indagine di mercato finalizzata ad acquisire manifestazioni di interesse per l’eventuale successiva individuazione di un operatore economico cui concedere l’uso a titolo oneroso di un locale demaniale ubicato all’interno della sede del ministero dell’Economia e delle Finanze in Via XX Settembre 97, piano terra – Scala E, da destinare ad attività di rivendita speciale di tabacchi". 

Lo strano caso della tabaccheria al Tesoro, rimbalza su social e siti. Lo spazio in locazione è di 31 mq nel palazzo umbertino di Via XX Settembre; la durata della concessione è di 6 anni, per un canone di affitto annuo di 7.920 (660 euro mensili), da aggiornare annualmente in modo automatico alla variazione percentuale dell’indice Istat.  

I locali oggetto della concessione, la cui planimetria è allegata al presente avviso, saranno messi a disposizione nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano. Il concessionario dovrà utilizzare i locali esclusivamente per le finalità indicate nel presente avviso. Oneri di manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché degli oneri di custodia e di qualsiasi natura gravanti sui locali, saranno a carico del concessionario al quale è vietato, senza il preventivo consenso scritto dell’Agenzia del demanio, di apportare migliorie ai locali. A carico del concessionario anche il pagamento delle varie utenze e la cura della pulizia dei locali. Last but not least: tutte le spese relative alla stipula dell'atto di concessione, comprese l'imposta di bollo e la registrazione, sono a carico del concessionario.