Italia Markets closed

Mef: nei primi 11 mesi del 2019 entrate tributarie in calo del 2,4%

Alessandra Caparello

Da gennaio a novembre 2019, le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica ammontano a 404.912 milioni di euro, in calo di 9.847 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (-2,4%).

Lo rende noto il Mef secondo cui il dato negativo risulta essere condizionato dallo slittamento al 2 dicembre dei versamenti relativi al secondo acconto delle imposte autoliquidate (il 30 novembre era sabato). Le imposte dirette risultano pari a 213.054 milioni di euro, con una diminuzione pari a 13.609 milioni di euro (-6,0%) rispetto al medesimo periodo del 2018. Il gettito Irpef mostra una flessione dell’1,2% (-2.031 milioni di euro) che riflette anche l’andamento negativo delle ritenute IRPEF sui lavoratori autonomi (-9,8%, pari a -1.127 milioni di euro).

Le imposte indirette, che ammontano a 191.858 milioni di euro, registrano una variazione positiva di 3.762 milioni di euro (+2,0%).