Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.411,16
    +295,65 (+1,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,41%)
     
  • EUR/CHF

    1,0769
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5500
    +0,0125 (+0,81%)
     

Mercati cauti sul finire del 2020

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

Si affievolisce la propensione al rischio che ha segnato il passo delle ultime due sedute, in risposta agli ultimi sviluppi del dibattito politico sul piano di rilancio degli Stati Uniti. Mitch McConnell, il leader della maggioranza repubblicana al Senato, ha scartato l'idea di un voto immediato sull'aumento degli aiuti a 2.000 dollari verso milioni di famiglie americane. Una posizione, che cristallizza le speranze di molti investitori di vedere le politiche di stimolo favorire la ripresa economica nei mesi a venire. Tuttavia diversi senatori repubblicani si sono espressi a favore di un aumento dell'importo degli aiuti, lasciando ancora aperta la porta a un eventuale ritocco. Sul fronte sanitario, i mercati continuano a osservare i dati sulla diffusione del vaccino ma anche l'aumento continuo e talvolta accelerato dei casi di contagio, che porta alcuni paesi, tra cui la Francia, a prendere in considerazione un ulteriore inasprimento delle misure restrittive. In questo contesto, le principali Borse europee, compresa Piazza Affari, dovrebbero muoversi poco sotto la parità in questa seduta che per molti listini sarà l'ultima del 2020, in scia alla debolezza di Wall Street e di Tokyo.

APPUNTAMENTI ECONOMICI

Diverse indicazioni in arrivo dagli Usa, tra cui spiccano la bilancia commerciale, le scorte all'ingrosso e le vendite di case. Prevista la firma dell'accordo sulla Brexit raggiunto nei giorni scorsi. Per quanto riguarda l'Italia, è atteso il voto di fiducia sulla legge di Bilancio.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online