Italia markets close in 5 hours 24 minutes

Mercati finanziari: la sintesi quotidiana dei fatti

Pierpaolo Molinengo
 

La sintesi quotidiana dei principali eventi accaduti sui mercati finanziari redatta dall’Ufficio Ricerca ed Analisi di Banca Finnat .

Borse Mondiali

Usa

In lettera American Express (-4,97%) e Mastercard (-4,42%). Prevalgono le vendite su Coca-Cola (-2,46%).

Intel perde il 4,01%. Seduta negativa per Netflix (-2,99%). Prevalgono le prese di beneficio anche su Tesla (-7,46%).

Italia

Negative Eni (-4,67%) e Saipem (-7,67%).

In forte lettera i titoli del settore lusso con Moncler (-5,36%), Ferragamo (-8,90%) e Tod’s (-11,44%).

Chiudono in terreno ampiamente negativo i titoli del settore industriale con Buzzi Unicem (-6,50%), Brembo (-7,71%), Leonardo (-6,71%) e Fincantieri (-6,35%).

In calo i titoli della “Galassia Agnelli” con FCA (-6,13%), Ferrari (-5,32%), CNH Industrial (-7,65%) ed Exor (-6,35%).

Prevalgono le prese di beneficio anche sulle utilities con Enel (-4,90%), Italgas (-4,49%), Snam (-4,28%), A2A (-6,21%) e Terna (-4,15%).

Telecom Italia perde il 3,97% ed il titolo chiude a euro 0,513.

Seduta negativa per il settore bancario con UniCredit (-4,13%), Banca Generali (-6,86%), Banco Bpm (-6,64%), Ubi Banca (-6,55%), Mediobanca (-5,99%), Banca Mediolanum (-5,30%) ed Intesa Sanpaolo (-5,75%).

Assicurazioni Generali calano del 5,40% ed il titolo si porta a euro 17,435.

Gran Bretagna

In lettera GlaxoSmithKline (-1,71%). Tesco perde il 2,50%. Prevalgono le vendite su Vodafone (-2,71%). Bp segna una contrazione del 3,37%.

Germania

Seduta negativa per Deutsche Telekom (-2,06%). Volkswagen scende del 5,43%. In evidenza negativa Adidas (-6,16%). In forte contrazione Lufthansa (-8,81%).

Francia

Axa e Bnp Paribas perdono, rispettivamente, il 3,25% ed il 3,80%. Chiude in terreno negativo Danone (-4,87%). Sanofi cala dell’1,89%.

Economia

Germania: l’indice Ifo, che misura la fiducia delle imprese si è attestato, in febbraio, a 96,1 punti dai 96 punti di gennaio; gli economisti avevano previsto un calo a 95,2 punti.

Le Small Cap sotto “coverage” Finnat

Enertronica: comunica che in data 21 febbraio è stata pubblicata, dal Tribunale di Milano, la sentenza di primo grado con la quale Enertronica S.p.A. è stata condannata al pagamento, in favore del fornitore Friem S.p.A., della somma di Euro 1.560.000 come risarcimento, a titolo di mancato guadagno, derivante dalla risoluzione di un contratto di fornitura. Il contratto in questione, risalente al 2016, vedeva Friem fornitrice, verso la Società di inverter fotovoltaici, per un valore residuo di circa 2 Milioni di Euro. Gli inverter erano destinati alla realizzazione di una commessa in Eritrea sospesa a seguito di un contenzioso instaurato con la stazione appaltante.

LVenture: ha emesso n. 1.400.000 azioni ordinarie LVenture nell’ambito dell’aumento di capitale riservato all’ingresso dell’investitore strategico università Luiss Guido Carli. L’aumento di capitale ha consentito una raccolta pari a 1.015.000 euro.

Altre società

Azimut: ha deciso di procedere con l’esecuzione di una tranche di acquisto di azioni proprie per un controvalore indicativo fino a 50 milioni di euro ed un corrispettivo massimo per azione pari a 50 euro.

Sogefi: per il 2019 ha registrato ricavi pari a 1.519,2 milioni, in flessione del 3,3% rispetto al 2018 ed un utile netto di 3,2 milioni rispetto ai 14 milioni del 2018.

Ambienta SGR: il più grande fondo europeo di private equity focalizzato sulla sostenibilità, ha acquisito il 100% di 1st Vision, leader in Nord America nella distribuzione di sistemi di machine vision e altri prodotti di imaging.

Fincantieri: ha siglato un accordo di collaborazione con Marakeb Technologies, provider di soluzioni di automazione, per lo sviluppo della tecnologia "unmanned" (senza equipaggio). Attraverso tale accordo le due società intendono avviare una valutazione incrociata delle attuali soluzioni di automazione adottate da Fincantieri e di quelle brevettate da Marakeb Technologies al fine di esplorare la possibilità di uno sviluppo congiunto di applicazioni sui diversi tipi di nave del portafoglio prodotti di Fincantieri.

Autore: Pierpaolo Molinengo Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online