Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.636,26
    +89,76 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    32.999,85
    +362,66 (+1,11%)
     
  • Nasdaq

    12.057,47
    +316,82 (+2,70%)
     
  • Nikkei 225

    26.781,68
    +176,84 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    114,76
    +0,67 (+0,59%)
     
  • BTC-EUR

    26.407,75
    -1.349,47 (-4,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    614,17
    -15,33 (-2,44%)
     
  • Oro

    1.857,30
    +3,40 (+0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0733
    0,0000 (-0,00%)
     
  • S&P 500

    4.132,41
    +74,57 (+1,84%)
     
  • HANG SENG

    20.697,36
    +581,16 (+2,89%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.808,86
    +68,55 (+1,83%)
     
  • EUR/GBP

    0,8500
    -0,0011 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,0274
    -0,0013 (-0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,3652
    -0,0049 (-0,36%)
     

Mercato del lavoro Usa: richieste sussidi disoccupazione oltre le attese a 200.000 unità

La scorsa settimana il numero dei lavoratori americani che hanno fatto richiesta per la prima volta per ricevere i sussidi di disoccupazione è salito di 19.000 unità a quota 200.000, al di sopra delle 179.750 unità attese. Il dato della settimana precedente è stato rivisto lievemente al rialzo a 181.000 dai 180.000 inizialmente resi noti. La media mobile in quattro settimane è salita a 188.000 dai 180.000 della settimana precedente. Il numero totale di lavoratori Usa che continuano a beneficiare dei sussidi di disoccupazione è sceso da 1,403 milioni a 1,384 milioni, attestandosi a un livello più basso rispetto agli 1,4 milioni attesi, al minimo dal 17 gennaio del 1970.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli