Italia markets close in 7 hours 26 minutes
  • FTSE MIB

    26.475,51
    -143,74 (-0,54%)
     
  • Dow Jones

    34.168,09
    -129,61 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    13.542,12
    +2,82 (+0,02%)
     
  • Nikkei 225

    26.170,30
    -841,03 (-3,11%)
     
  • Petrolio

    87,16
    -0,19 (-0,22%)
     
  • BTC-EUR

    32.529,01
    -1.293,62 (-3,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    831,22
    -24,59 (-2,87%)
     
  • Oro

    1.813,50
    -16,20 (-0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,1203
    -0,0042 (-0,37%)
     
  • S&P 500

    4.349,93
    -6,52 (-0,15%)
     
  • HANG SENG

    23.807,00
    -482,90 (-1,99%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.117,01
    -47,59 (-1,14%)
     
  • EUR/GBP

    0,8340
    -0,0007 (-0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0379
    -0,0006 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4198
    -0,0035 (-0,25%)
     

Mercato lavoro Usa, report ADP: occupazione settore privato straccia le stime, +807.000 unità a dicembre

·1 minuto per la lettura

Nel mese di dicembre l'economia degli Stati Uniti ha creato 807.000 nuovi posti di lavoro nel settore privato, ben oltre la crescita di 375.000 unità attesa dal consensus degli analisti, e dopo l'aumento delle buste paga di 505.000 unità a novembre. E' quanto emerge dal rapporto diramato da ADP Automatic Data Processing). Le assunzioni hanno riguardato tutti i settori, ma soprattutto quelli dell'intrattenimento e alberghiero, che hanno assistito alla creazione di 246.000 nuovi posti di lavoro. Grande attesa a questo punto per la pubblicazione, in calendario dopodomani venerdì 7 dicembre, del report occupazione Usa di dicembre, che sarà diffuso alle 14:30 ora italiana (variazione occupati non agricoli, disoccupazione e salari). Su quest'ultimo fronte il consenso di Bloomberg si attende un rialzo dei nuovi occupati (di 400.000 unità) ed un calo del tasso di disoccupazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli