Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.288,87
    -38,92 (-0,11%)
     
  • Nasdaq

    13.455,98
    +76,93 (+0,58%)
     
  • Nikkei 225

    28.406,84
    +582,01 (+2,09%)
     
  • EUR/USD

    1,2220
    +0,0064 (+0,53%)
     
  • BTC-EUR

    35.837,04
    +1.018,64 (+2,93%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.223,59
    -29,55 (-2,36%)
     
  • HANG SENG

    28.593,81
    +399,72 (+1,42%)
     
  • S&P 500

    4.163,01
    -0,28 (-0,01%)
     

Mercedes EQS, l’ammiraglia di lusso nata per l’elettrico

Red
·3 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 15 apr. (askanews) - La serie S, il lusso per eccellenza di Mercedes, entra nell'era elettrica. La casa di Stoccarda ha presentato EQS la versione full electric della sua ammiraglia, primo modello costruito su piattaforma dedicata EVA. I primi modelli introdotti nel mercato sono EQS 450+ da 245 kW (333CV) a trazione posteriore ed EQS 580 4MATIC da 385 kW (523CV) e 855 Nm di potenza, con motore anche sull'assale anteriore. La batteria è da 107 kW/h (26% in più della EQC) con architettura a 400 volt e una capacità di ricarica fino a 200 kW che permette di recuperare fino a 300 km di autonomia in 15 minuti. Grazie a un coefficiente penetrazione aerodinamica (Cx) record di 0,20 e un efficace sistema di recupero di energia in frenata (fino a 290 kW di potenza), l'autonomia, secondo la casa, arriva fino a 770 km (ciclo WLTP). La EQS è lunga 5,2 mt per 1,5 di larghezza pesa 2,5 tonnellate. La versione più potente accelera da 0-100 in 4,3 secondi mentre la velocità è limitata per entrambe a 210 km/h. Di serie l'asse c'è l'asse posteriore sterzante.

"EQS è stata sviluppata per superare le aspettative dei nostri clienti più esigenti. È esattamente questo che deve fare una Mercedes per meritare la 'S' nel suo nome, perché questa è una lettera che non assegniamo con leggerezza", ha detto il ceo Ola Kallenius.

A bordo domina il lusso a partire dal sistema di controllo della qualità dell'aria a bordo, certificato contro virus e batteri. L'abitacolo è caratterizzato dall'MBUX Hyperscreen: un grande display arcuato che copre quasi l'intera superficie tra i due montanti anteriori e si compone di tre schermi. Grazie a un unico vetro di copertura, sono percepiti visivamente come uno schermo unico. Il display OLED da 12,3 pollici costituisce l'area di visualizzazione e comando dedicata al passeggero anteriore. Grazie al software con capacità di apprendimento, il sistema di infotainmente Mercedes MBUX si adatta all'utente e gli fornisce suggerimenti personalizzati. Le porte con la funzione Comfort sono ad apertura automatica, incluse quelle posteriori con un gesto del guidatore. I sensori a bordo sono oltre 350 a seconda della versione, che vengono costantemente monitorati ed elaborati dall'intelligenza artificiale (AI).

Grazie ai sensori ambientali, EQS può entrare e uscire dai parcheggi usando lo smartphone e grazie all'Intelligent Park Pilot EQS è pronta per il servizio di parcheggio automatizzato. I sistemi di assistenza alla guida permettono a EQS di guidare in "autonomia" fino a 60 km, anche se inizialmente la funzione sarà disponibile solo in Germania. Altre novità, gli aggiornamenti over the air, la navigazione con Electric Intelligence che interagisce con il sistema di infotainment di Mercedes Mbux per gestire al meglio gli spostamenti e la ricarica senza app o carte Plug and Charge con un anno di ricarica gratuito sulla rete Ionity (200mila in Europa). In Giappone EQS supporterà anche la ricarica bidirezionale.

Nell'ambito dell'iniziativa "Ambition 2039", Mercedes-Benz punta a offrire in meno di 20 anni una flotta di vetture nuove "carbon neutral". L'azienda intende coprire entro il 2030 oltre la metà dei suoi volumi di vendita con le auto a trazione elettrica, che comprendono i modelli 100% elettrici e gli ibridi-plug-in. In molti settori Mercedes-Benz pensa già al futuro: Nuova EQS è un'auto concepita nel segno della sostenibilità. Le vetture sono prodotte con un bilancio di CO2 neutro e utilizzando materiali sostenibili, come la moquette in filati riciclati.

In Italia EQS arriverà a settembre con un prezzo per la versione top di gamma EQS 580 4MATIC che dovrebbe attestarsi intorno ai 150 mila euro.