Italia Markets closed

Mercoledì il dollaro statunitense posta un pullback contro lo yen giapponese

Christopher Lewis

Mercoledì il dollaro statunitense si muove leggermente in ribasso contro lo yen giapponese raggiungendo la regione dei 106,70¥ prima di rimbalzare. A fronte di ciò, riteniamo che vi sia un lieve consolidamento tra la regione dei 106,50¥ e quella dei 107,50¥. Tale scenario è piuttosto comune in questo tipo di ambiente, inoltre, sembra essere piuttosto indicativo per un mercato che cerca di costruire un momentum tale da rompere al di sopra di una significativa resistenza. Alla luce di quanto appena detto, prevediamo una forte volatilità della coppia legata soprattutto ai titoli provenienti da Pechino e Washington DC sui potenziali dazi commerciali. A tale proposito, riteniamo che le cose non siano destinate ad intensificarsi più di tanto, tuttavia, se ciò dovesse accadere potremmo assistere ad un rally della coppia.

In alternativa, se la situazione tra le due economie si surriscaldasse, la coppia potrebbe raggiungere la regione dei 106¥ piuttosto rapidamente trovando un massiccio supporto al livello dei 105¥. Tale regione é indubbiamente significativa poiché si tratta di un ampio numero tondo dalla forte pregnanza psicologica che coincide con una bella linea di tendenza rialzista. Alla luce di quanto appena detto, prevediamo una forte volatilità della coppia, tuttavia, siamo convinti che il mercato troverà un massiccio supporto in prossimità della suddetta zona. Per quanto riguarda la vendita, non abbiamo nessuno scenario che la suggerisca poiché siamo convinti che le valute finiranno col muoversi in rialzo.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: