Italia Markets close in 58 mins

Mes, Marattin: "Ancora non c'è soluzione"

webinfo@adnkronos.com

Ancora la maggioranza non ha raggiunto una "soluzione" sul caso del Fondo salva-stati, Mes, ma si continua "a ragionare". Così il deputato di Italia Viva Luigi Marattin al termine del vertice a Palazzo Chigi sul fondo Ue.  

Oggi c'è stato uno "scambio di opinioni per approfondire" il tema, quindi la riunione è "stata aggiornata perché ognuno aveva degli impegni", riferisce Marattin. C'è stata "una buona discussione sul merito" anche se "è evidente che ci sono ancora valutazioni diverse", spiega rilevando che ci sono "problemi tecnici importanti anche appassionanti su cui la maggioranza sta ragionando bene sul merito, continuiamo a ragionare e troveremo sicuramente una linea comune". 

Cos'è il Mes 

"Se ci sono problematiche nel merito si arriva sempre prima o poi una soluzione ovviamente non è stata raggiunta stamattina ma sono sicuro e convinto che ci si arriverà perché in ballo c'è qualcosa di importante". 

Quanto al prosieguo del confronto, "ci dobbiamo risentire nei prossimi giorni", spiega. "Sicuramente continuiamo a discutere sia a livello politico che a livello di interlocuzioni tecniche con le strutture del Mef per comprendere bene questa vicenda e quelle altre legate al cosiddetto pacchetto di riforma della governance europea". Quello ci preoccupa, afferma, "è la questione del possibile abbandono della ponderazione zero su titoli di Stato, è una è il vero pericolo per il nostro paese".