Italia markets open in 7 hours 6 minutes
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,63 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,95 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    29.680,43
    +714,42 (+2,47%)
     
  • EUR/USD

    1,2096
    +0,0009 (+0,07%)
     
  • BTC-EUR

    38.310,18
    -268,81 (-0,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    927,26
    -5,88 (-0,63%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,99 (-3,64%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     

Messina (Intesa Sanpaolo): superato obiettivo utile 2020, numeri record nel settore assicurativo

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

"In un contesto di straordinaria complessità, nel 2020, superando il nostro obiettivo, abbiamo conseguito un utile netto pari a 3,1 miliardi di euro, escludendo l’impatto contabile della combinazione con UBI Banca e dell’impairment dell’avviamento della Banca dei Territori ed il contributo di 5 mesi delle attività di UBI Banca". Lo rimarca il ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, nel commentare i numeri 2020. Includendo il contributo di 5 mesi delle attività di UBI Banca, l’utile netto normalizzato è di 3,5 miliardi di euro, senza considerare l’impatto contabile derivante dalla combinazione con UBI Banca e dall’impairment dell’avviamento. Messina sottolinea poi come nel 2020 il gruppo bancario ha ottenuto il miglior risultato di sempre nel settore assicurativo, con i ricavi dal ramo danni non motor in crescita a 500 milioni. Le commissioni hanno mostrato una significativa ripresa nel secondo semestre e in particolare nell’ultimo trimestre del 2020. Il margine di interesse, prosegue il banchiere, è tornato a crescere annualmente dopo 5 anni consecutivi di calo. I costi nel 2020 segnano una riduzione del 3%. L’efficienza operativa è particolarmente elevata con un cost/income del 52%.