Metalli preziosi: Il prezzo del platino sale ai massimi da 16 mesi

Il prezzo del platino ha chiuso anche oggi in rialzo. Il future con scadenza aprile ha guadagnato al Comex l'1,7% a $1.736,50 all'oncia. Era dal settembre del 2011 che il prezzo del metallo prezioso non saliva a tali livelli. Il platino continua a beneficiare dei timori legati al calo dell'offerta da parte del principale paese produttore, il Sudafrica. I prolungati scioperi dello scorso anno hanno frenato significativamente l'estrazione di platino. La solidità del rand, l'aumento dei costi per l'energia elettrica e la crescita dei salari pesano sulla profittabilità delle imprese produttrici. Anglo American Platinum ha perciò annunciato di voler chiudere le miniere meno redditizie. Barclays si attende che la produzione mondiale di platino scenderà quest'anno del 2,7% e toccherà i minimi degli ultimi dodici anni. Mentre l'offerta sul mercato sta scendendo, la domanda è in aumento a seguito della crescita del settore dell'industria automobilistica negli USA e nei Paesi emergenti. I rischi che ci possa essere a lungo un deficit nelle forniture sono quindi elevati.
Gli altri metalli preziosi hanno chiuso oggi poco mossi. La quotazione dell'oro ha guadagnato lo 0,3%, quella dell' argento è rimasta invariata e quella del palladio ha perso lo 0,1%.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.675,75 -1,18% 23 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.175,97 0,74% 23 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.674,74 0,11% 23 apr 17:35 CEST
Dax 9.544,19 0,58% 23 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.501,65 0,08% 23 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.561,78 0,11% 02:20 CEST

Ultime notizie dai mercati