Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.457,55
    -310,96 (-1,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Metaverso in Crisi: The Sandbox Ancora in Discesa, Decentraland Tiene

L’ecosistema delle cryptovalute va veloce ed è mutabile nei suoi trend, fino a 6 mesi fa il mondo del metaverso crypto era in pieno hype e non possedere un land in un mondo virtuale sembrava una grave mancanza tra gli asset di portafoglio del futuro.

Il crypto crash ha fatto venire meno, all’apparenza, la maggior parte dell’interesse verso il metaverso, ed ovviamente i relativi token ne hanno risentito con dei crolli importanti, i due principali segnano dai lori massimi storici: Decentraland -86% e TheSandbox -92%.

I token del metaverso scendono, ma molte aziende si affacciano a questa realtà

In verità il metaverso continua ad essere in evoluzione e molte aziende si stanno affacciando in questo settore con progetti non legati a token, ma a servizi per l’intrattenimento reale e non solo in blockchain, un esempio è Nemesis e LiveNOW, che trasmetteranno una serie di eventi sportivi e musicali per gli utenti con una forte realtà immersiva.

Decentraland prova la creazione di un’area di supporto

Decentraland (MANA) ha toccato il suo minimo a 0,599$ a metà Maggio ed ha provato a rimbalzare arrivando a 1,33$ per poi inclinare nuovamente il trend e ritracciare fino al prezzo attuale di 0,82$ ma senza toccare i minimi precedenti.

Sostanzialmente ha inclinato nuovamente il trend dopo il rimbalzo a 1,33$ poco sotto a quella che era la prima resistenza ad 1,47$ che rimane ancora valida così come la successiva è più importante a 1,75$. Allo stato attuale, possiamo vedere che negli ultimi 15 giorni, tecnicamente sta provando la creazione di un’area supportiva compresa tra 0,75 e 0,85$ mentre la successiva in caso di perdita dei valori attuali è verso 0,40$.

Livelli tecnici di The Sandbox

The Sandbox (SAND) ha visto i nuovi minimi annuali il 18 Giugno, a 0,7329$, in precedenza aveva fatto un minimo a metà Maggio a 0,96$ ma era stato riassorbito rapidamente, infatti era tornato sopra 1$ per arrivare a rimbalzare del 65% fino a 1,49$ in corrispondenza della prima resistenza.

Dopo questo nuovo minimo la situazione tecnica è peggiorata ed in uno ottica di breve periodo, la prima resistenza la troviamo in area 1,045/50 mentre la successiva ad 1,13/15$ e poi la più tosta verso 1,40$ mentre in caso di nuova discesa il supporto è a 0,58$.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli